Tennis, WTA New Haven: amara eliminazione per Roberta Vinci nei quarti di finale

tennis-roberta-vinci-fb-supertennis-e1451897282750.jpg

Si interrompe ai quarti di finale l’avventura di Roberta Vinci nel WTA di New Haven (Usa). La tarantina è stata sconfitta da Johanna Larsson, n.62 del ranking, col punteggio di 7-6 6-1 in 1 ora e 24 minuti di gioco.

Nel primo set assistiamo ad una vera e propria battaglia con la Vinci sempre all’inseguimento della svedese avanti nello score grazie ai break nel secondo ed ottavo gioco che consentono alla Larsson di servire per il parziale avanti 5-3. La determinazione e volontà supportano però all’azzurra, riuscendo così a raggiungere la propria avversaria, annullando ben due set point e protraendo la frazione al tie-break. La pugliese inizia bene, avanti di un mini-break fino al 5-3. Tuttavia, la rimonta della scandinava si fa inesorabile e dopo una serie incredibile di punti set sprecati, al quarto tentativo sul 11-9 termina il set a favore della n.62 del mondo.

Nella seconda frazione, l’inerzia del confronto è nelle mani della nordica, giocando in scioltezza e sfruttando i tanti errori di una Roberta particolarmente fallosa e nervosa. Il parziale vola via, senza che l’italiana possa opporre la minima resistenza all’avversaria che in appena 23′ fa suo il match, chiudendo 6-1.

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

giandomenico.tiseo@oasport.it

Twitter: @Giandomatrix

Immagine: pagina FB Supertennis

Tag

Lascia un commento

Top