Tennis, US Open 2016: vittoria all’esordio per Paolo Lorenzi. Sconfitto in tre set l’argentino Berlocq

Paolo-Lorenzi-Tennis-Pagina-FB-Supertennis.jpg

Esordio vincente per Paolo Lorenzi agli US Open 2016. Il numero 40 del mondo ha sconfitto abbastanza agevolmente in tre set l’argentino Carlos Berlocq con il punteggio di 6-4 6-2 6-1 dopo un’ora e quarantacinque minuti di gioco.
Alla quinta apparizione a Flushing Meadows, Lorenzi supera per la seconda volta in carriera il primo turno, bissando quello che era riuscito a fare nel 2014. Un anno davvero magico per Paolo, diventato anche in un certo momento il numero uno d’Italia e che potrebbe migliorare il proprio best ranking in questo ultimo Slam della stagione.

Ottimo inizio di partita per Lorenzi, che strappa il servizio subito in apertura nel secondo game e sale a condurre 3-0. Berlocq ha una reazione e riesce a trovare il controbreak nel settimo gioco e pareggia poi sul 4-4. Lorenzi è bravo, a togliere nuovamente la battuta al sudamericano nel decimo game conquistare il primo set per 6-4.
La vittoria del primo set mette in discesa il match per Lorenzi, che nei successivi due parziali vince molto facilmente. Doppio break sia nel secondo che nel terzo set, conquistati rispettivamente per 6-2 e 6-1. 

Al prossimo turno Paolo affronterà il francese Gilles Simon, numero 32 del mondo e 30 del seeding. C’è solo un precedente tra i due, agli Indian Wells nel 2013 con la vittoria del transalpino.

 

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

foto pagina FB SuperTennis

 

Lascia un commento

Top