Tennis, Us Open 2016: presentazione prima giornata, 4 azzurri impegnati

vinci-pagina-fb-roberta-vinci.jpg

Nella giornata di domani prenderanno il via le partite valide per il tabellone principale dello Us Open 2016 di tennis: quattro azzurri e tanti protagonisti attesi che scenderanno in campo fin da subito.

Roberta Vinci, finalista un anno fa, svezzerà l’Arthur Ashe Stadium contro la tedesca Anna-Lena Friedsman: l’azzurra sarà testa di serie numero 7 del tabellone e scenderà in campo come favorita in questo match. Esordio ben più complesso per Francesca Schiavone, che sarà chiamata ad affrontare la russa Svetlana Kutsnetsova, avversaria ostica. Partita abbordabile, invece, per Sara Errani, sul campo 12 contro la statunitense Shelby Rogers, numero 52 del ranking mondiale mai andata oltre il terzo turno nello Slam di casa. Unico impegnato tra gli uomini, invece, Andreas Seppi: ad attenderlo il francese Stephane Robert, mai oltre il secondo turno sul cemento newyorkese.

Tra i big subito in campo Novak Djokovic: il serbo numero 1 del mondo cercherà di riscattare la prestazione opaca delle Olimpiadi e inizierà la sua corsa verso il titolo nel match di domani contro il polacco Jerzy Janowicz ad aprire la sessione serale sull’Arthur Ashe. Naturalmente favorito per conquistare il successo anche lo spagnolo Rafa Nadal contro l’uzbeko Denis Istomin, fuori dai 100 nella classifica mondiale e sulla carta poco impegnativo per il mancino di Mallorca.

Tra le donne, invece, le migliori atlete della classifiche che faranno il loro esordio nella prima giornata sono la tedesca Angelique Kerber e la spagnola Garbiñe Muguruza rispettivamente contro la slovena Polona Hercog e la belga Elise Mertens. Per entrambe, ovviamente, un primo incontro soft e che non dovrebbe presentare insidie, almeno sulla carta.

Twitter: @Santo_Gianluca

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

gianluca.santo@oasport.it

Foto: Pagina FB Roberta Vinci

Lascia un commento

Top