Tennis, US Open 2016: buona la prima per Roberta Vinci. Friedsam battuta in 2 set

tennis-roberta-vinci-san-pietroburgo-fb-supertennis-e1460376884944.jpg

Ottimo inizio per Roberta Vinci agli Us Open 2016. La pugliese ha sconfitto in due set la tedesca Anna-Lena Friedsam, numero 46 del mondo, con il punteggio di 6-2 6-4 dopo un’ora e dieci minuti di gioco. Roberta difende la finale raggiunta lo scorso anno ed è stata indicata con la testa di serie numero sette del torneo. Dopo un anno difficile e con pochi risultati di prestigio la speranza è quella che la tarantina si ritrovi proprio sui campi che l’avevano vista protagonista nella passata stagione.

Contro la tedesca Friedsam l’azzurra è partita subito bene, ottenendo il break in apertura di primo set. Roberta ha poi tolto il servizio all’avversaria anche nel quinto game, salendo a condurre per 4-1 e poi chiudendo agevolmente la frazione sul 6-2.
Anche nel secondo set Vinci ha ottenuto il break nel primo game giocato, ma questa volta Friedsam ha recuperato lo svantaggio, strappando la battuta alla nostra portacolori nel quarto gioco. Il break decisivo per Roberta è arrivato nel nono gioco, chiudendo poi nel game successivo al primo match point sul 6-4.

Adesso nel prossimo turno la tarantina affronterà la vincente del match tra l’americana Christina McHale e la tedesca Mona Barthel. In campo fra poco anche Francesca Schiavone, Sara Errani e per il tabellone maschile Andreas Seppi.

 

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

foto pagina FB di SuperTennis

 andrea.ziglio@oasport.it

Lascia un commento

Top