Tennis, Olimpiadi Rio 2016 – Tabellone femminile: esordi per Radwanska e Venus Williams

tennis-agnieszka-radwanska-federtennis-tonelli.jpg

Non solo il tabellone maschile ma anche quello femminile andrà in scena nella giornata di domani nel torneo olimpico di Rio 2016 di tennis con alcuni match di interesse e l’esordio di giocatrici prestigiose.

Tra i nomi di spicco che calcheranno i campi brasiliani abbiamo Venus Williams e Agnieszka Radwanska che esordiranno, rispettivamente sul Centrale e sul Campo n.1. La maggiore delle sorelle Williams è reduce dall’ottimo Wimbledon disputato, giunta fino alla semifinale dimostrando, nonostante l’anagrafe non sia dalla sua, che la potenza dei colpi è sempre la stessa. Erba da sempre tanto amata da Venus che insieme a Serena ha conquistato anche il sesto titolo dei Championships nel doppio. Pertanto, l’impegno contro la belga Kirsten Flipkens (n.62 del ranking) non dovrebbe rappresentare un ostacolo arduo alle aspirazioni dell’americana, attualmente in sesta posizione nella classifica mondiale. Con meno certezze invece troviamo la polacca Radwanska, uscita di scena prematuramente agli ottavi di finale sui campi di Church Road, e dunque in cerca di riscatto nel contesto a Cinque Cerchi. Il genio tennistico di Agnieszka sembra essere un po’ sbiadito negli ultimi tempi e Rio potrebbe offrirle la possibilità di ritemprarsi e farle assaporare nuovamente il dolce gusto della vittoria. Nel primo turno di questo torneo, la “Maga” dovrà vedersela con la cinese Saisai Zheng (n.64 WTA). Un confronto che dovrebbe essere nettamente appannaggio della polacca che vuol iniziare col piede giusto la sua avventura brasiliana.

Tra i match che appaiono sulla carta intriganti abbiamo lo scontro tra Sloane Stephens e Eugenie Bouchard aperto ad ogni risultato tra due mine vaganti nel torneo a Cinque Cerchi, per le qualità del loro tennis. Giocatrici che già si sono incontrate in stagione ad Indian Wells, con vittoria della canadese 7-5 7-5 in un incontro avvincente con tanti cambiamenti di fronte. Pertanto, questo primo turno potrebbe essere l’occasione del riscatto per la Stephens. Da osservare con attenzione anche il match tra Ana Ivanovic (n.26 del mondo) e Carla Suarez Navarro (n.12 del ranking) con la serba in cerca un po’ di se stessa dopo una stagione, culminata più nel matrimonio col giocatore di calcio Bastian Schweinsteiger che in risultati sportivi eccellenti. Pertanto il confronto vede la Suarez Navarro con maggiori possibilità di successo. 

A chiosa, avremo anche tre italiane in campo: Roberta Vinci, Sara Errani e Karin Knapp che affronteranno avversarie non semplici, vale a dire Anna Karolína Schmiedlová, Kiki Bertens e Lucie Safarova. Soprattutto il match della Knapp, sulla carta, sembra quello più impegnativo.

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

giandomenico.tiseo@oasport.it

Twitter: @Giandomatrix

Immagine: Federtennis-Tonelli

Lascia un commento

Top