Tennis, Olimpiadi Rio 2016: Nadal e Murray favoriti per la finale, Nishikori e Del Potro mine vaganti

andy-murray-pagina-fb-Wimbledon-e1478292317556.jpg

Il torneo olimpico maschile di tennis entra finalmente nel vivo, con le semifinali singolari, composte da due sfide molto incerte e spettacolari, che andranno a delineare il podio della XXI edizione di Giochi dell’era moderna.

Il primo match di giornata, alle 17, vedrà impegnato il numero 2 del mondo Andy Murray, opposto al temibile giapponese Kei Nishikori. Il britannico cerca il suo secondo oro consecutivo ai Giochi dopo quello casalingo di Londra, mentre l’asiatico proverà a sovvertire il pronostico, utilizzando il suo formidabile servizio. I precedenti sono tuttavia in netto favore del 29enne di Glasgow, vincitore per ben 6 volte, contro la sola 1 di Nishikori, risalente alle Finals 2014.

Alle 19, Rafa Nadal cercherà di bissare la finale del doppio, fronteggiando una delle rivelazioni del torneo, l’argentino Juan Martin Del Potro, al rientro da un lungo stop. Lo score nei precedenti parla di un 8-4 in favore del tennista spagnolo, ma si tratta di una sfida atavica, con il primo confronto datato addirittura 2007. Nonostante lo svantaggio storico, il gigante di Tandil ha  tuttavia stupito Rio al primo turno, eliminando il numero 1 al mondo Novak Djokovic in due set, ed esprimendo un gioco fatto di potenza e tanta precisione.

Ci aspettano dunque due sfide piene di emozioni e spettacolo, con la copertura televisiva affidata a RaiSport, che curerà anche il broadcast sul proprio sito internet per non perdere neanche un secondo di questi Giochi.

Foto: pagina Facebook Wimbledon

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

gianni.lombardi@oasport.it

Lascia un commento

Top