Tennis, Olimpiadi Rio 2016: Mattek-Sands/Sock secondi finalisti nel doppio misto. Finale per l’oro tutta statunitense

pagina-fb-jack-sock.jpg

Dopo il successo di Venus Williams/Rajeev Ram arriva un’altra vittoria in casa statunitense nelle semifinali del torneo olimpico di tennis nel tabellone del doppio misto. Bethanie Mattek-Sand/Jack Sock hanno sconfitto, infatti, la coppia ceca costituita da Lucie Hradecka/Radek Stepanek 6-4 7-6 in 1 ora e 24 minuti di gioco. Con questo risultato la finale per la conquista dell’oro olimpico, programmata per domani, sarà un derby americano mentre Stepanek-Hradecka affronteranno per il bronzo Mirza/Bopanna.

PRIMO SET – L’andamento del primo parziale è deciso da pochi punti dal momento che entrambe le coppie si mostrano estremamente efficienti al servizio. L’unica vera occasione capita al duo stelle e strisce che nel terzo gioco, approfittando di un passaggio a vuoto dei rivali cechi, ottiene il break (2-1). Uno strappo decisivo per le sorti della frazione vista l’efficacia della battuta dei due americani. E’ sul punteggio, dunque, di 6-4 in 37′ che il set si conclude a favore degli statunitensi.

SECONDO SET – Il canovaccio dell’incontro non sembra cambiare nel secondo parziale. Sock/Mattek-Sands continuano a martellare nei propri turni in battuta cercando poi di mettere sotto pressione i rivali in risposta. Una strategia che si rivela vincente nel quinto game quando, avanti 15-40, la coppia stelle e strisce concretizza le due palle break. Sul 4-2 pare tutto finito ma Hradecka/Stepanek reagiscono improvvisamente riuscendo a controbreakare nel settimo gioco gli avversari e pareggiando i conti sul proprio servizio. Si va dunque al tie-break e la maggiore potenza dei due statunitensi fa la differenza, aggiudicandosi set ed incontro (parziale di 7-3).

 

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

giandomenico.tiseo@oasport.it

Twitter: @Giandomatrix

Immagine: pagina FB Jack Sock

Lascia un commento

Top