Tennis, Olimpiadi Rio 2016: il programma e gli orari degli incontri degli azzurri in campo lunedì 8 agosto

tennis-paolo-lorenzi-fb-supertennis-e1464109470876.jpg

E’ tempo di sedicesimi di finale (singolari) e di ottavi (doppi maschile e femminile) ai Giochi di Rio 2016. Sono ancora sei le carte azzurre spendibili in Brasile ed oggi ne scenderanno in campo tre. Vediamo chi sono, a che ora giocheranno e…quante speranze hanno di proseguire il loro cammino a Cinque Cerchi.

Il primo italiano ad uscire dagli spogliatoi (ore 17:30 circa) sarà il neo-numero 1 nazionale Paolo Lorenzi; il romano di nascita se la vedrà con il bombardiere spagnolo Roberto Bautista-Agut, decima testa di serie del torneo olimpico. L’azzurro parte nettamente sfavorito al cospetto di un tennista solido, costante e a suo agio sul cemento. Uno spagnolo atipico, insomma, ma molto molto valido. Anche i precedenti non lasciano scampo a Lorenzi: 3 vittorie a 0 per l’iberico.

Rimanendo nel “comparto uomini”, in prima-seconda serata sarà la volta dei doppisti Fognini/Seppi. Gli azzurri hanno una ghiotta occasione per approdare ai quarti di finale, dovendo affrontare i brasiliani Bellucci/Sa, padroni di casa sì, capaci di battere ieri i fratelli britannici Andy e Jamie Murray (teste di serie n.2), ok, ma sulla carta assolutamente alla portata dei nostri portacolori. Non ci sono precedenti tra queste due coppie.

Chiudiamo con l’unica donna ancora impegnata nel tabellone di singolare femminile, Sara Errani. Dopo il sofferto passaggio di turno contro l’olandese Kiki Bertens, la bolognese affronterà la ceca Barbora Strycova (21^ nel ranking WTA) in un match che forse non la vede partire con i favori del pronostico, tuttavia conosciamo bene l’azzurra, è una combattente nata e venderà carissima la pelle… Di certo c’è che i “numeri incrociati” già in archivio delle due sono nettamente a favore di Sarita: cinque sue vittorie, nei cinque incontri fin qui disputati (l’ultimo a febbraio), perdendo un solo set. Appuntamento alle ore 21 circa.

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

giuseppe.urbano@oasport.it

Foto: pagina FB Supertennis

Lascia un commento

Top