Taekwondo, Olimpiadi Rio 2016: Zhao Shuai si impone a sorpresa tra i 58 kg

Taekwondo-Zhao-Shuai.jpg

La categoria 58 kg maschile del taekwondo ha premiato il cinese Zhao Shuai, classe 1995, che ha così conquistato la medaglia d’oro ai Giochi Olimpici di Rio 2016. Arrivato alla competizione a cinque cerchi come outsider, Zhao ha affrontato in finale il giovanissimo thailandese Tawin Hanprab, da poco diciottenne, imponendosi per 6-4. La categoria più leggera del programma maschile, dunque, ha visto una finale molto sorprendente, tra due atleti emergenti che non avevano mai conquistato podi internazionali in precedenza.

Grande favorito della vigilia, il due volte campione mondiale sudcoreano Kim Tae-Hun è stato battuto da Hanprab ed ha dovuto fare ricorso ai ripescaggi, per poi arrivare a disputare la finale per il bronzo e conquistare la medaglia grazie alla vittoria per 7-5 sul messicano Carlos Rubén Navarro Valdez. L’altra novità di giornata è invece rappresentata dal dominicano Luisito Pie, che ha conquistato il terzo gradino del podio superando per 6-5 lo spagnolo Jesús Tortosa Cabrera.

CLASSIFICA FINALE
1 CHN ZHAO Shuai
2 THA HANPRAB Tawin
3 KOR KIM Taehun
3 DOM PIE Luisito
5 MEX NAVARRO VALDEZ Carlos Ruben
5 ESP TORTOSA CABRERA Jesus
7 MAR HAJJAMI Omar
7 AUS KHALIL Safwan

Clicca qui per la pagina Facebook JUDO LOTTA TAEKWONDO

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

giulio.chinappi@oasport.it

Tag

Lascia un commento

Top