Softball, Coppe Europee: Bussolengo chiude al quarto posto. Per Forlì e Legnano semifinali di recupero

forlì.jpg

Fasi finali di European Premiere Cup (Coppa Campioni) ed European Winner’s Cup (Coppa delle Coppe). Nella prima esce di scena lo Specchiasol Bussolengo. Le campionesse in carica, in quel di Cervignano piegano in mattinata nel recupero le Eagleas di Lucerna per 15-1, ma nella serata di Ronchi dei Legionari cedono a sorpresa alle ceche dello Jourds Praga in semifinale. Un 1-0 che relega le venete al quarto posto della manifestazione continentale. Match deciso nel corso del sesto inning dal singolo di Lemberkova che porta al punto la compagna di squadra Tereza Jakezova.

L’Italia resta in corsa con Forlì, che dopo un percorso netto durato ben quattro giornate, cede due volte in 24 ore alle olandesi dello Sparks di Haarlem. Nell’ultimo match del round robin le romagnole vengono piegate per 4-3 al termine di un incontro combattutissimo. Stessa sorte in semifinale, con le orange capaci di imporsi per 5-4. Incontro ugualmente tirato e sofferto, con Forlì, sotto 3-5, bravo a non mollare e mettere pepe al finale di gara. Non è bastata una buona prova di Parrish e Vincent, per continuare il sogno europeo le ragazze di Forlì dovranno necessariamente vincere la semifinale di recupero contro Praga.

In Coppa delle Coppe stessa sorte per Legnano. Percorso netto sino alla fase finale, e sconfitta per 3-0 dall’Olympia Haarlem. Ad Ostrava le lombarde subiscono il gioco della pitcher Eva Voortman, capace di concedere appena 2 valide in tutto il match. Ora, per approdare in finale, è necessario che Legnano si imponga nella semifinale di recupero contro le belghe del Brasschaat.

Foto: pagina Facebook Forlì

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

ciro.salvini@oasport.it

Lascia un commento

Top