Scherma, Olimpiadi Rio 2016: Rossella Fiamingo, “la donna dei grandi appuntamenti”

Rossella-Fiamingo-scherma-foto-da-augusto-bizzi-federscherma.jpg

Salire sul podio di Rio mi farebbe contenta e adesso firmerei per esserci. Una medaglia bisogna prenderla e l’obiettivo minimo è il bronzo ma, se mai raggiungessi la finale, darei il massimo per puntare al bersaglio grosso“. Parole di Rossella Fiamingo, la “donna dei grandi appuntamenti”. Sabato 6 agosto si apre il programma olimpico della scherma e l’Italia punta tutto sulla siciliana nella prova individuale di spada femminile.

Ci sono atleti che riescono a dare il meglio sotto pressione, quando la posta in gioco diventa assai allettante e quando in palio ci sono le medaglie. La carriera di Rossella Fiamingo negli ultimi due anni è stata proprio caratterizzata da questo filo conduttore, riuscendo a vincere due medaglie d’oro consecutive ai Campionati Mondiali e un argento agli Europei.

Le incognite però in quel di Rio de Janeiro sono veramente tante e sono tutte derivanti da una stagione di Coppa del Mondo che ha regalato solamente grandi delusioni alla 25enne catanese. La mancata qualificazione della squadra a queste Olimpiadi è ancora una ferita aperta, anche perchè Rossella non è riuscita a diventare il leader (il suo palmares la erigeva a quel ruolo) di un gruppo che ad un certo punto ha visto spegnersi la luce, cadendo in un buio profondo dal quale le azzurre non sono più riuscite a venirne fuori.

A quel punto anche la qualificazione olimpica nell’individuale ha iniziato ad essere messa in discussione, grazie alla super rimonta nel ranking di Mara Navarria. Ancora una volta, però, quando la pressione era altissima Fiamingo ha dimostrato di saperla reggere e nell’ultima tappa di Coppa del Mondo necessaria per la fase di qualificazione ha strappato con merito il pass per il Brasile.

Domani Rossella scenderà in pedana e sarà l’unica azzurra a farlo. Sola contro tutto il resto del mondo per realizzare un’impresa straordinaria, che ti cambia la carriera e che può portarti nella leggenda dello sport azzurro.
Adesso tocca a te “donna dei grandi appuntamenti”. L’Italia spera di aprire la sua Olimpiade nel miglior modo possibile. Sola contro il mondo, ma con un paese intero alle spalle e pronta a spingerti sul podio olimpico.

 

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

 

Foto da: Augusto Bizzi/Federscherma

Lascia un commento

Top