Scherma, Olimpiadi Rio 2016: l’Italia resta giù dal podio! Sciabolatrici sconfitte nettamente dagli Stati Uniti

scherma-sciabola-donne-italia-rio-2016-bizzi-federscherma.jpg

La sciabola resterà l’unica arma che non regalerà medaglie all’Italia alle Olimpiadi di Rio 2016. Nella prova a squadre femminile le azzurre (Rossella Gregorio, Irene Vecchi, Loreta Gulotta ed Ilaria Bianco) sono state sconfitte nella finale per la medaglia di bronzo dagli Stati Uniti per 45-30 al termine di una sfida che le americane hanno controllato fin dal primo assalto.

Sfugge dunque un podio che appareva comunque difficilissimo fin dai quarti di finale, ma al quale l’Italia aveva cominciato a credere dopo la bellissima vittoria con la Francia e un’ottima prestazione anche in semifinale con l’Ucraina. Purtroppo contro gli Stati Uniti le azzurre sono apparse forse un po’ scariche e la medaglia di bronzo è sfumata via velocemente.

Una scatenata Dagmara Wozniak e la solita Mariel Zagunis sono state le protagoniste del successo americano. Dal quarto al sesto assalto le azzurre sono letteralmente crollate, con gli Stati Uniti che hanno allungato in maniera decisiva sul +13 (30-17). A quel punto è salita in pedana Ilaria Bianco, che ha provato a ricucire lo strappo, ma Wozniak e Zagunis contro Vecchi e Gregorio hanno poi chiuso la contesa.

 

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

Foto da: Augusto Bizzi/Federscherma

andrea.ziglio@oasport.it

Lascia un commento

Top