Scherma, Olimpiadi Rio 2016: Enrico Garozzo unico superstite nella spada maschile. E’ agli ottavi

Enrico-Garozzo-2-scherma-foto-augusto-bizzi-federscherma.jpg

Solo Enrico Garozzo per la spada maschile italiana: il numero due del tabellone batte 15-11 il sudcoreano Jinsun Jung e accede agli ottavi di finale in cui alle 18 affronterà un altro atleta asiatico, Sangyoung Park. Il fratello di Daniele, campione nel fioretto, può fare strada grazie alla posizione nel ranking e al suo enorme valore, bronzo mondiale due anni fa.

Fuori al primo turno, invece, gli altri due azzurri (e siciliani) in gara: Paolo Pizzo si inchina 11-15 al vice campione d’Europa Max Heinzer (Svizzera), Marco Fichera approccia malissimo l’assalto con il giapponese Kazuyasu Minobe e cede 8-15 dopo una pessima partenza. Per entrambi la possibilità del riscatto con la prova a squadre di domenica 14 agosto.

 

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

francesco.caligaris@oasport.it

Twitter: @FCaligaris

Foto da: Augusto Bizzi/Federscherma

Lascia un commento

Top