Rugby Championship 2016: risultati e classifiche dopo la seconda giornata

CSWaKzHVAAApAmG.jpg

Un’altra giornata – la seconda – è andata in archivio per quanto riguarda il Rugby Championship 2016. Nuove partite quindi sono state giocate nel più importante torneo ovale dell’Emisfero Sud.

Ecco come sono andate le cose e come si è ridisegnata la classifica.

Nuova Zelanda-Australia: a Wellington non c’è storia, gli All Blacks spazzano via i rivali 29-9. Dagg, autore di due mete, e soci non concedono mai chance ai Wallabies di rimanere in partita e dopo il 15-9 del primo tempo cambiano passo nella ripresa andando ad imporsi con il punto di bonus offensivo.

Argentina-Sudafrica: i Pumas “restuiscono” agli Springboks la cortesia della settimana scorsa vincendo alla fine per 26-24, grazie al piazzato di Iglesias a tre minuti dalla fine. Dopo un primo tempo finito 13-3, gli argentini sembravano nuovamente sprecare tutto ma la freddezza dell’apertura albiceleste questa volta ha fatto la differenza.

CLASSIFICA
Nuova Zelanda 10
Argentina 5
Sudafrica 5
Australia 0

https://www.facebook.com/OASportExOlimpiazzurra/?fref=ts
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

michele.cassano@oasport.it

Foto: Twitter Official RWC 2015

Lascia un commento

Top