Pattinaggio artistico, Grand Prix Junior: Daniel Grassl settimo all’esordio, vince Roman Savosin

Pattinaggio-Daniel-Grassl-2.jpg

Il programma libero maschile ha posto fine alle competizioni del Grand Prix Junior di Sait-Gervais-les-Bains, in Francia, prima tappa stagionale del massimo circuito giovanili. Ad imporsi è stato il russo Roman Savosin, che, dopo il secondo posto del programma corto, ha sfruttato la prova negativa dell’ucraino Yaroslav Paniot, allora al comando, per impadronirsi della prima posizione: il suo programma libero è stato valutato 130.84 punti e, nonostante una caduta, Savosin ha potuto chiudere al comando con 198.28 punti di totale.

Da sottolineare la rimonta dell’altro russo Ilia Skirda, nono dopo il corto, che ha realizzato un magnifico free program da 134.47 punti, per recuperare fino alla seconda posizione finale con 190.54 punti. Terzo posto per il giapponese Koshiro Shimada (186.18), che beffa per ventinove centesimi di punto il padrone di casa francese Kévin Aymoz, penalizzato per una caduta. Come anticipato, l’ucraino Yaroslav Paniot è stato protagonista di una prova negativa, caratterizzata da due cadute, ed è retrocesso fino al quinto posto (184.73).

Per i colori italiani era presente il campione nazionale junior, il quattordicenne Daniel Grassl, che dopo l’ottavo posto del programma corto ha realizzato una nuova prestazione di grande solidità, guadagnando il settimo posto finale. Il suo free program è stato valutato 115.03 punti, con 59.67 punti di tecnico e 55.36 punti per le componenti del programma, aspetto sotto il quale sarà possibile migliorare ulteriormente dopo aver rotto il ghiaccio dell’esordio in una competizione così importante. Grassl ha dunque chiuso con un punteggio totale di 171.12, primo punto di riferimento in attesa della prova di Yokohama, in Giappone, dove ritroveremo l’azzurrino tra due settimane.

Pl. Name Nation Points SP FS
1 Roman SAVOSIN
RUS
198.28 2 2
2 Ilia SKIRDA
RUS
190.54 9 1
3 Koshiro SHIMADA
JPN
186.18 5 3
4 Kevin AYMOZ
FRA
185.89 3 5
5 Yaroslav PANIOT
UKR
184.73 1 6
6 Tomoki HIWATASHI
USA
180.94 6 4
7 Daniel GRASSL
ITA
171.12 8 7
8 Sondre ODDVOLL BOE
NOR
168.87 10 8
9 Oleksiy MELNYK
USA
165.81 11 9
10 Conrad ORZEL
CAN
162.32 4 11

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo Facebook
Clicca qui per seguirci su Twitter

giulio.chinappi@oasport.it

Lascia un commento

Top