Pallanuoto, Olimpiadi Rio 2016: Settebello in semifinale! Annichilita la Grecia!

Rio2016-Waterpolo-0812-STAST5_2726.jpg

Dopo il Setterosa, anche il Settebello vola in semifinale ai Giochi Olimpici di Rio. Il Bel Paese può esultare per i magici risultati che arrivano dalla pallanuoto in Brasile. Quarti di finale giocati alla perfezione da parte della nazionale guidata da Sandro Campagna che si è imposta per 9-5 sulla Grecia, vendicando gli ultimi precedenti che avevano visto uscire Tempesti e compagni sempre sconfitti contro gli ellenici. Quattro anni dopo Londra (dove arrivò uno splendido argento) dunque il sogno di medaglia del Settebello resta ancora aperto. Tra due giorni i vice campioni olimpici in carica si ritroveranno davanti un ostacolo quasi insormontabile, la Serbia campionessa del mondo e d’Europa in carica, con l’obiettivo però di giocare al meglio e di tentare il miracolo.

Come detto, match ai limiti della perfezione quello odierno dei ragazzi guidati da Campagna. A testimoniarlo sono anche i parziali (tre vinti ed uno pareggiato). Partenza eccellente per il Settebello che dopo quattro minuti ha già il doppio vantaggio con i gemelli del gol Di Fulvio e Figlioli. Non solo l’attacco a farsi notare, ma è soprattutto la difesa a splendere: Tempesti è insuperabile, ma ad aiutarlo c’è una retroguardia che davvero si sacrifica fino alla fine. La Grecia segna (raramente) solo con l’uomo in più, mentre l’Italia fa girare al meglio la palla e trova varchi eccezionali con le conclusioni dal perimetro di Nora e Gitto. Spettacolare anche il lavoro dei centroboa Aicardi e Bodegas che hanno conquistato espulsioni su espulsioni, con il Cavaliere Mascherato che ha trovato anche la via della rete. Gestione al meglio dell’incontro, che è stato nelle mani del Settebello dal primo all’ultimo minuto. Ora, come detto da Campagna, “Non è stato fatto nulla”, dunque testa bassa a lavorare verso un sogno ancora intatto.

Grecia-Italia 5-9

Grecia: Flegkas , Mylonakis , Dervisis , Genidounias , Fountoulis 2, Pontikeas , Afroudakis , Delakas , Mourikis 2, Kolomvos , Gounas , Vlachopoulos 1, Galanopoulos . Coach. Vlachos

Italia: Tempesti , Di Fulvio 1, Gitto N. 1, Figlioli 3, Fondelli A. , Velotto , Nora 1, Gallo , C. Presciutti 1, Bodegas , Aicardi 2, N. Presciutti , Del Lungo . Coach. Campagna

Arbitri: Margeta, Naumov

Note:
Parziali 0-2, 2-2, 1-2, 2-3
Spettatori 2500 circa. Uscito per limite di falli Dervisis (G) nel terzo tempo, Delakas (G) e Gitto (I) nel quarto tempo. Superiorità numeriche: Grecia 5/12, Italia 4/10.

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo

Clicca qui per seguirci su Twitter
Clicca qui per mettere “Mi piace” a Pallanuoto Italia

gianluca.bruno@oasport.it

Lascia un commento

Top