Pallanuoto, Olimpiadi Rio 2016: Italia-USA, il Settebello cerca il secondo posto nel girone

Settebello-2-Renzo-Brico.jpg

Si avvia alla conclusione il turno preliminare per il torneo di pallanuoto maschile alle Olimpiadi di Rio. Si disputeranno oggi gli ultimi sei match che serviranno a delineare le posizioni nei vari raggruppamenti, utili a decidere il tabellone per gli scontri diretti. Torna in acqua alla Piscina Maria Lenk il Settebello di Sandro Campagna dopo la sconfitta arrivata contro i campioni in carica della Croazia. Compromessa ormai la vittoria nel girone B (praticamente impossibile che Sukno e compagni perdano contro la Francia), gli azzurri sfidano alle 20.30 ore italiane gli Stati Uniti per confermare il secondo posto.

Già compromesso il viaggio olimpico da parte della compagine nordamericana, che poteva essere considerata come una delle possibili outsiders. I ragazzi di Dejan Udovičić sono reduci infatti da uno splendido secondo posto in World League nelle Finals, alle spalle solo della corazzata Serbia. Un po’ di sfortuna e qualche prestazione incolore però ha costretto gli americani all’eliminazione matematica, a causa delle sconfitte con Montenegro, Croazia e Spagna. Da ricordare che nelle fila statunitensi milita un giocatore italiano di nascita e naturalizzato: Luca Cupido.

Italia che parte dunque nettamente favorita, sia per la situazione degli americani, ormai senza ambizioni, sia, soprattutto, per la qualità della propria rosa. Importante sarà dimenticare la sconfitta con la Croazia per lanciarsi dritti verso lo sprint finale che inizierà con i quarti. Bisognerà assolutamente migliorare alcune fasi di gioco venute a mancare contro i campioni olimpici.

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo

Clicca qui per seguirci su Twitter
Clicca qui per mettere “Mi piace” a Pallanuoto Italia

gianluca.bruno@oasport.it

Foto: Renzo Brico

Lascia un commento

Top