Pallanuoto, Olimpiadi Rio 2016: il possibile tabellone del Settebello verso la zona podio

Di-Fulvio-Pallanuoto-Settebello-Renzo-Brico-2.jpg

Londra 2012, un’Olimpiade condotta alla perfezione, con l’unica pecca di una finale non giocata al top. Il Settebello torna ai Giochi dopo lo spettacolare argento di quattro anni fa e va ancora a caccia di una medaglia. Andiamo a vedere il possibile tabellone nel torneo di Rio verso la zona podio per i ragazzi guidati da Sandro Campagna.

Si parte con il girone preliminare. L’Italia è inserita nel gruppo B, con avversari ostici come USA, Spagna, Francia, Montenegro e, soprattutto, Croazia. Obiettivo ovviamente andare ai quarti (passano le prime quattro), ma bisognerà farlo bene, per evitare scontri difficili sulla carta.

Il sogno è aggiudicarsi il girone. Serviranno però come minimo quattro successi (e potrebbero non bastare). Andare ai quarti come prima della classe vorrebbe dire incontrare (facciamo sempre un pronostico) un avversario del livello di Brasile, Giappone o Australia, tutte squadre nettamente inferiori al Settebello. Anche il secondo posto potrebbe significare un accoppiamento sulla carta favorevole. Da seguire però gli incontri del raggruppamento A: in caso di debacle di una delle due squadre, potrebbe addirittura profilarsi una sfida con Ungheria o Grecia. Terzo, o peggio, quarto posto, significherebbero dare tutto sin dai quarti di finale: da evitare assolutamente la Serbia che sembra essere praticamente imbattibile.

Proprio per il discorso riguardante i serbi di Dejan Savic, campioni mondiali ed europei in carica, sarebbe utile aggiudicarsi il girone. Non solo in chiave quarti, ma anche in ottica semifinale: con Settebello e Serbia primi in gruppo B e gruppo A, le due compagini potrebbero affrontarsi solo nella finalissima.

Tutti discorsi che lasciano il tempo che trovano, ovviamente, perché sarà il campo (in questo caso la vasca) a parlare.

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo

Clicca qui per seguirci su Twitter
Clicca qui per mettere “Mi piace” a Pallanuoto Italia

gianluca.bruno@oasport.it

Foto: Renzo Brico

Lascia un commento

Top