Pallanuoto femminile, Olimpiadi Rio 2016: Ungheria e Russia per il bronzo

Schermata-2016-01-10-alle-18.16.45-e1452446369118.png

Seconda chance, per salire sul podio alle olimpiadi e per coronare il sogno a Cinque Cerchi: Ungheria e Russia, perdenti nelle semifinali del torneo di pallanuoto femminile a Rio 2016 si giocheranno oggi la medaglia di bronzo. 

L’Ungheria, campionessa d’Europa in carica, è la favorita per vincere la partita e affiancare Stati Uniti e Italia, in ordine ancora da decidere, sul podio finale. La formazione magiara ha perso proprio contro gli Usa, favoritissimi alla vigilia, in semifinale palesando però una condizione di forma in crescita rispetto alla fase a gironi. La Russia è già andata oltre le aspettative battendo la Spagna ai quarti e insidiando l’Italia nel match di due giorni fa, specialmente dopo le due sconfitte maturate nel girone e l’unica vittoria conquistata contro il Brasile, avversario decisamente abbordabile.

Partita in ogni caso molto aperta sia perché arriva al termine di un torneo molto dispendioso sia perché l’alta posta in palio e la tensione potrebbero diminuire le differenze tra le due formazioni.

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

gianluca.santo@oasport.it

Twitter: @Santo_Gianluca

Foto: By Flying Cloud (Flickr) [CC BY 2.0], via Wikimedia Commons

Lascia un commento

Top