Pallanuoto femminile, Olimpiadi Rio 2016: Italia, missione compiuta. Usa super fino alla fine

Giulia-Emmolo-Setterosa-Daniela-Bolla.jpg

È terminato il primo turno di pallanuoto femminile alle Olimpiadi di Rio 2016: definite le classifiche dei due gironi e di conseguenza anche gli accoppiamenti dei quarti di finale e dei successivi turni ad eliminazione diretta.

Partendo dal girone B, gli Stati Uniti si sono confermati la squadra da battere sconfiggendo nella giornata odierna in maniera netta l’Ungheria con punteggio di 11-6 e terminando le tre partite preliminari a punteggio pieno. Ai quarti, accoppiamento favorevole con il Brasile che non dovrebbe riservare sorprese. Nella seconda partita del girone, vittoria della Spagna sulla Cina, che sarà il prossimo avversario dell’Italia e non è ancora riuscita a trovare il bandolo della matassa. In classifica, Spagna seconda a 4 punti, Ungheria terza con due.

Il girone A ha visto i tre successi e il primo posto dell‘Italia, vincente contro la Russia anche abbastanza nettamente nell’ultimo turno. Per le azzurre ci sarà la Cina, avversario abbordabile per quanto visto fino ad ora, sulla strada verso la semifinale. L’Australia si è assicurata il secondo posto nel girone battendo senza troppi patemi il Brasile, probabilmente la squadra meno completa arrivata a Rio 2016.

In ottica quarti di finale, l’Italia in caso di passaggio del turno affronterà la vincente tra Spagna e Russia. Partita in entrambi i casi insidiosa che varrebbe la finale per l’oro e di conseguenza una medaglia sicura. Dall’altra parte del tabellone interessante sfida tra Australia e Ungheria, squadra campionessa europea in carica, per andare a sfidare gli Usa che non dovrebbero avere problemi a vincere contro il Brasile.

CLICCA QUI PER RISULTATI, CLASSIFICHE E TABELLONE DEI QUARTI DI FINALE

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

gianluca.santo@oasport.it

Twitter: Santo_Gianluca

Foto: Daniela Bolla

Lascia un commento

Top