Pallanuoto femminile, Olimpiadi Rio 2016: il Setterosa contro il Brasile, presentazione prima giornata

Di-Mario-Pallanuoto-Daniela-Bolla.jpg

Prima giornata di competizione per la pallanuoto alle Olimpiadi di Rio 2016. Tutte le squadre in vasca per aprire il torneo a Cinque Cerchi: la presentazione match per match.

Girone A

15:20   Italia vs Brasile
Esordio soft per il Setterosa contro la squadra di casa. Sulla carta Tania Di Mario e compagne dovrebbero avere un paio di marce in più rispetto alle sudamericane nonostante la spinta del Maria Lenk Aquatic Center. Per le ragazze del Ct Fabio Conti importante trovare sin da subito le sensazioni giuste e i meccanismi in vasca.

18:00   Russia vs Australia
L’Australia parte con i favori del pronostico in un match che potrebbe già essere importante per il Girone A. La Russia, se vuole lottare per il podio finale, è chiamata a dimostrare sin da subito di valere le migliori squadre del mondo e le australiane lo scorso anno hanno sfiorato il podio ai Mondiali di Kazan

Girone B

14:00   Cina vs Ungheria
Le magiare, campionesse europee in carica, hanno avuto la possibilità di preparare l’appuntamento olimpico senza pressione. La Cina non dovrebbe avere i requisiti per lottare ad armi pari ma è sempre una squadra insidiosa e potrà rendere la vita difficile anche ad una squadra che punta senza mezzi termini ad una medaglia.

16:40   Spagna vs USA
L’esordio per le statunitensi, favorite per l’oro, non è dei più agevoli. La squadra Spagnola, anche se potrebbe non essere completa e solida per lottare per il primo posto, ha ritrovato proprio negli ultimi mesi degli ottimi meccanismi. Il Team Usa resta favoritissimo per questo match, anche per iniziare con il piede giusto. Attenzione alla Spagna, però, sopratutto in ottica medaglia.

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

gianluca.santo@oasport.it

Twitter: Santo_Gianluca

Foto: Daniela Bolla

Lascia un commento

Top