Pallanuoto femminile, Olimpiadi Rio 2016: il Setterosa cerca il primo posto nel girone contro la Russia

Tania-Di-Mario-Pallanuoto-Daniela-Bolla2.jpg

Dopo la convincente vittoria contro l’Australia, per il Setterosa è già il momento di guadare avanti nel torneo di pallanuoto femminile alle Olimpiadi di Rio 2016. Oggi, nell’ultimo incontro del girone, le azzurre affronteranno la Russia alle ore 15.20 italiane.

Per ora, la squadre del Ct Fabio Conti è a punteggio pieno e fortemente candidata per passare al primo posto nel girone. Fondamentale trovare la vittoria conto la compagine dell’est Europa per non interrompere il ritmo e trovare sempre maggiore convinzione in vista della fase ad eliminazione diretta. 

Fino ad ora il Setterosa ha impressionato maggiormente per la solidità difensiva, anche grazie al portiere Giulia Gorlero, rispetto al gioco offensivo. Nell’ultima sfida ha trovato ottimi sbocchi realizzativi Arianna Garibotti, ma ancora si attendono gli apporti tra le altre di Roberta Bianconi e Tania Di Mario, che hanno faticato a trovare con costanza la via delle rete nonostante partite comunque buone all’attivo.

Dopo aver completato 2/3 del primo percorso, la nazionale azzurra è chiamata all’ultimo step per garantirsi un quarto di finale abbordabile contro la Cina, anello debole del Girone B pur senza sottovalutare la squadra asiatica. La vittoria è nelle corde di questa squadra, che sembra arrivata prontissima all’appuntamento per cui si sono preparate per tutto il quadriennio. 

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

gianluca.santo@oasport.it

Twitter: Santo_Gianluca

Foto: Daniela Bolla

Lascia un commento

Top