Pallamano, Olimpiadi Rio 2016: le big non steccano, sorpresa Brasile. I risultati di domenica 7 agosto

reichmann-pagina-fb-ehf-euro.jpg

Si apre col botto il torneo maschile di pallamano ai Giochi Olimpici di Rio de Janeiro, attraverso sfide molto avvincenti e cariche di spettacolo, Andiamo dunque ad analizzare i risultati della prima giornata, svoltasi domenica 7 agosto, con alcune gare nella notte italiana.

Nel gruppo A, soffre, ma porta a casa i 2 punti la Francia campione in carica, che supera 25-23 una tenace Tunisia. Formidabile partenza per il Qatar, che si candida al podio, sconfiggendo la Croazia 30-23, grazie ad una strepitosa prova del terzino Zarko Markovic, autore di 10 realizzazioni, mentre la fallosa Danimarca si sbarazza dell’Argentina 25-19.

GRUPPO A
Francia – Tunisia 25-23
Qatar – Croazia 30-23
Danimarca – Argentina 25-19

Nel gruppo B, partono bene i campioni d’Europa della Germania, vittoriosi 32-29 sulla Svezia, aiutati dalle 7 reti di Julius Kuhn. La Slovenia vince 27-26 contro il pimpante Egitto, ma la sorpresa della giornata è rappresentata dal Brasile padrone di casa, capace di sconfiggere 34-32 la forte Polonia, con il terzino destro Josè Toledo in forte evidenza  con 7 gol.

GRUPPO B
Germania – Svezia 32-29
Slovenia – Egitto 27-26
Brasile – Polonia 34-32

Foto: pagina Facebook EHF EURO

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

gianni.lombardi@oasport.it

Lascia un commento

Top