Pallamano, Olimpiadi Rio 2016: Brasile a caccia del riscatto nel torneo casalingo

pallamano-mondiali-romania-pagina-fb-ihf.jpg

Dopo 4 anni di attesa, i Giochi Olimpici di Rio de Janeiro stanno per prendere il via, e con esso il torneo femminile di pallamano, tra le principali attrazioni degli sport di squadra. Dal 6 al 21 agosto, nella Future Arena, 12 nazionali si daranno battaglia alla ricerca della medaglia d’oro a Cinque Cerchi, affrontandosi in due gironi da 6, prima della fase ad eliminazione diretta.

Nel gruppo A, il Brasile padrone di casa cerca il riscatto dopo le non eccezionali ultime uscite, mentre la favoritissima Norvegia proverà a consolidare il proprio prestigio internazionale con il secondo oro consecutivo. Per il resto, la lotta per la qualificazione è apertissima, con la sorpresa dell’ultimo Mondiale Romania, il giovane Montenegro, l’esperta Spagna e la temibile Angola a giocarsi altre due posizioni utili.

Nel secondo raggruppamento l’Olanda appare la formazione più attrezzata, potendo contare su un gruppo di ragazze talentuose, come ad esempio la centrale Estavana Polman, vera rivelazione dell’ultima stagione. Dietro le oranje, Russia, Svezia, Francia e Corea del Sud punteranno a piazzarsi tra le prime 4, mentre appare un gradino più in basso l’Argentina.

Foto: pagina Facebook IHF

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

gianni.lombardi@oasport.it

Lascia un commento

Top