Olimpiadi Rio 2016: Michael Phelps sarà il portabandiera degli Stati Uniti d’America

Michael-Phelps-Nuoto-Profilo-ufficiale-Facebook.jpg

Michael Phelps sarà il portabandiera degli Stati Uniti d’America alle Olimpiadi di Rio 2016. La cerimonia si svolgerà venerdì 5 agosto. Lo Squalo di Baltimora è stato annunciato dal Comitato Olimpico statunitense dopo essere stato eletto dagli atleti della spedizione a stelle e strisce.

Phelps sarà il primo nuotatore americano a partecipare a cinque edizioni delle Olimpiadi. Il fuoriclasse yankee è pronto ad aggiornare il libro dei record. A Londra 2012, infatti, divenne l’atleta con più medaglie ai Giochi di tutti i tempi, ben 22 (di cui 18 d’oro). Ricordiamo inoltre il primato di Pechino 2008, quando vinse ben 8 titoli nella stessa edizione.

Il portabandiera americano sarà dunque un nuotatore per la seconda volta nella storia. il precedente risale al 1976, quando l’onore toccò al quattro volte olimpionico Gary Hall.

Sono onorato di essere stato scelto. orgoglioso di rappresentare gli Stati Uniti e il significato che rappresenta la nostra bandiera. A Sydney volevo solo far parte del team, ad Atene volevo vincere l’oro. A Pechino volevo fare qualcosa che nessuno aveva mai fatto. A Londra volevo fare la storia. Ed ora, voglio camminare nella cerimonia inaugurale a Rio e prendere tutto, rappresentare l’America nel miglior modo possibile e rendere orgogliosa la mia famiglia. Tutto questo, stavolta, conterà più delle medaglie“, ha dichiarato un emozionato Phelps.

federico.militello@oasport.it

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

Tag

Lascia un commento

Top