Olimpiadi Rio 2016: le speranze di medaglia dell’Italia e il borsino di mercoledì 17 agosto

Buti-Giannelli-Volley-Valerio-Origo.jpg

Scopriamo le speranze e le percentuali di medaglia dell’Italia di mercoledì 17 agosto.

PALLANUOTO FEMMINILE

Ore 17.20, semifinale 

Una medaglia in palio. Il Setterosa affronterà la Russia per volare in finale e meritarsi quantomeno un argento. Le due squadre si sono già affrontate nella fase preliminare, con le azzurre vittoriose con un secco 10-5. Sarà chiaramente una partita molto diversa, con una posta in palio altissima. La compagine dell’Est Europa ha stupito sin qui, sbarazzandosi ai quarti di finale della Spagna. Non nascondiamo, però, che si tratta di un’occasione importante da sfruttare. Per collettivo ed individualità, l’Italia parte leggermente con i favori del pronostico. Le ragazze del ct Conti, tuttavia, dovranno essere brave a gestire la pressione che sovente le ha frenate negli ultimi anni sempre nelle semifinali delle grandi manifestazioni. E’ il momento di invertire la rotta.

Setterosa (55%)

PALLAVOLO

Ore 23, quarti di finale 

Italia-Iran. Alla vigilia della manifestazione avremmo messo la firma per un quarto di finale del genere. Gli asiatici sono una selezione in crescita da alcune stagioni e nella fase preliminare hanno portato la Polonia al tie-break. Dipende tutto dagli azzurri. Dovranno scendere in campo con gli occhi di tigre, decisi ad azzannare la semifinale. Preoccupano le condizioni fisiche di Piano: il centrale è alle prese con un problema muscolare al polpaccio e la sua presenza è a forte rischio. Pronto Buti al fianco di Birarelli. Per il resto, squadra confermata con Giannelli-Zaytsev in diagonale, Lanza-Juantorena in banda ed il libero Colaci.

Italia (65%)

federico.militello@oasport.it

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

Foto: Valerio Origo

Tag

Lascia un commento

Top