Olimpiadi Rio 2016: il confronto con il medagliere di Londra 2012

Medaglie-Olimpiadi-Rio-2016.jpg

Si sono conclusi ieri i Giochi Olimpici di Rio 2016, che hanno visto l’assegnazione di 307 titoli olimpici e 975 medaglie complessive. Analizziamo alcuni aspetti statistici riguardanti il medagliere della rassegna a cinque cerchi rispetto a quanto accaduto quattro anni fa a Londra ed alla storia dei Giochi, tenendo conto anche di alcune modifiche apportate al medagliere dell’edizione 2012 in seguito ai vari casi doping che si sono susseguiti.

  • A Rio 2016 sono andati a medaglia ben 87 Paesi, due in più rispetto a quanto accaduto a Londra 2012.
  • Resta invariato il numero di Paesi che hanno conquistato almeno una medaglia d’oro: in entrambi i casi sono 54.
  • Fiji, Giordania e Kosovo hanno conquistato la loro prima medaglia nella storia olimpica, in tutti e tre i casi d’oro. Per il Kosovo si trattava della prima partecipazione ai Giochi.
  • Bahrein, Costa d’Avorio, Porto Rico, Singapore, Tajikistan e Vietnam hanno conquistato la loro prima medaglia d’oro nella storia olimpica.
  • Gli Stati Uniti restano saldamente al comando del medagliere con 121 medaglie di cui 46 d’oro, confermando il numero di titoli rispetto a Londra ed incrementando il numero di podi rispetto ai 103 di allora.
  • La Gran Bretagna scavalca la Cina al secondo posto del medagliere, e diventa il primo Paese di sempre a migliorare la propria posizione nell’edizione immediatamente successiva a quella di casa. I britannici conquistano due ori in meno, ma aggiungono due medaglie nel totale, mentre la Cina perde diciotto medaglie e ben dodici ori.
  • La Russia conferma il quarto posto nonostante l’esclusione di numerosi sportivi, in particolare quelli dell’atletica leggera, lo sport che aveva regalato a questo Paese il maggior numero di medaglie a Londra.
  • Il Giappone sostituisce la Corea del Sud come miglior Paese asiatico alle spalle della Cina, e prende il posto dell’Ungheria all’interno della top ten.
  • La Francia mantiene il settimo posto e stabilisce, con 42 podi, il proprio primato di medaglie totali al di là delle 101 vinte a Parigi 1900.
  • L’Italia mantiene il nono posto ed il totale di ventotto medaglie, ma ne migliora la qualità grazie ad un maggior numero di argenti.
  • Dopo i numerosi casi doping, il Kazakistan crolla dal dodicesimo al ventiduesimo posto. Da notare molte delle medaglie vinte a Londra sono tutt’ora sub judice.
  • L’Ucraina registra un netto calo dal 14mo al 31mo posto del medagliere con soli due ori ed undici medaglie, il peggior risultato dall’indipendenza del Paese.
  • Il Brasile padrone di casa realizza la sua miglior prestazione di sempre, con sette ori e diciannove medaglie che valgono il 13mo posto complessivo. Ottime prestazioni anche per gli altri Paesi sudamericani, con la Colombia che batte tutti i propri primati e l’Argentina che torna a vincere tre medaglie d’oro come nel 1948.
  • La Croazia conquista cinque medaglie d’oro e dieci podi totali, un record: dall’indipendenza al 2012 aveva ottenuto sei titoli olimpici in altrettante edizioni.
  • La Spagna realizza la seconda prestazione di sempre dopo quella casalinga di Barcellona 1992.
  • L’Uzbekistan ottiene quattro medaglie d’oro contro le cinque che aveva vinto sin dall’indipendenza.

CLICCA QUI PER IL MEDAGLIERE COMPLETO DI RIO 2016

 

MEDAGLIERE LONDRA 2012

# NOC Gold Silver Bronze

Total

1

 United States (USA)

46

28

29

103

2

 China (CHN)

38

29

21

88

3

 Great Britain (GBR)

29

17

19

65

4

 Russia (RUS)

22

23

32

77

5

 South Korea (KOR)

13

8

7

28

6

 Germany (GER)

11

19

14

44

7

 France (FRA)

11

11

12

34

8

 Australia (AUS)

8

15

12

35

9

 Italy (ITA)

8

9

11

28

10

 Hungary (HUN)

8

4

6

18

11

 Japan (JPN)

7

14

17

38

12

 Kazakhstan (KAZ)

7

1

5

13

13

 Netherlands (NED)

6

6

8

20

14

 Ukraine (UKR)

6

4

8

18

15

 New Zealand (NZL)

6

2

5

13

16

 Cuba (CUB)

5

3

7

15

17

 Iran (IRI)

4

6

2

12

18

 Jamaica (JAM)

4

4

4

12

19

 Czech Republic (CZE)

4

3

4

11

20

 North Korea (PRK)

4

0

2

6

21

 Spain (ESP)

3

10

4

17

22

 Brazil (BRA)

3

5

9

17

23

 Ethiopia (ETH)

3

2

2

7

24

 South Africa (RSA)

3

2

1

6

25

 Croatia (CRO)

3

1

2

6

26

 Belarus (BLR)

2

5

5

12

27

 Romania (ROU)

2

5

2

9

28

 Kenya (KEN)

2

4

6

12

29

 Denmark (DEN)

2

4

3

9

30

 Azerbaijan (AZE)

2

2

6

10

 Poland (POL)

2

2

6

10

32

 Switzerland (SUI)

2

2

0

4

33

 Lithuania (LTU)

2

1

2

5

34

 Norway (NOR)

2

1

1

4

35

 Tunisia (TUN)

2

0

1

3

36

 Canada (CAN)

1

5

12

18

37

 Sweden (SWE)

1

4

3

8

38

 Colombia (COL)

1

3

4

8

39

 Georgia (GEO)

1

3

3

7

 Mexico (MEX)

1

3

3

7

41

 Turkey (TUR

1

2

1

4

42

 Ireland (IRL)

1

1

4

6

43

 Argentina (ARG)

1

1

2

4

 Serbia (SRB)

1

1

2

4

 Slovenia (SLO)

1

1

2

4

46

 Dominican Republic (DOM)

1

1

0

2

47

 Trinidad and Tobago (TRI)

1

1

2

4

48

 Uzbekistan (UZB)

1

0

2

3

49

 Latvia (LAT)

1

0

1

2

50

 Algeria (ALG)

1

0

0

1

 Bahamas (BAH)

1

0

0

1

 Grenada (GRN)

1

0

0

1

 Uganda (UGA)

1

0

0

1

 Venezuela (VEN)

1

0

0

1

55

 India (IND)

0

2

4

6

56

 Mongolia (MGL)

0

2

3

5

57

 Thailand (THA)

0

2

2

4

58

 Egypt (EGY)

0

2

0

2

59

 Slovakia (SVK)

0

1

3

4

60

 Armenia (ARM)

0

1

2

3

 Belgium (BEL)

0

1

2

3

 Finland (FIN)

0

1

2

3

63

 Bulgaria (BUL)

0

1

1

2

 Estonia (EST)

0

1

1

2

 Indonesia (INA)

0

1

1

2

 Malaysia (MAS)

0

1

1

2

 Puerto Rico (PUR)

0

1

1

2

 Chinese Taipei (TPE)

0

1

1

2

69

 Botswana (BOT)

0

1

0

1

 Cyprus (CYP)

0

1

0

1

 Gabon (GAB)

0

1

0

1

 Guatemala (GUA)

0

1

0

1

 Montenegro (MNE)

0

1

0

1

 Portugal (POR)

0

1

0

1

75

 Greece (GRE)

0

0

2

2

 Moldova (MDA)

0

0

2

2

 Qatar (QAT)

0

0

2

2

 Singapore (SIN)

0

0

2

2

79

 Afghanistan (AFG)

0

0

1

1

 Bahrain (BRN)

0

0

1

1

 Hong Kong (HKG)

0

0

1

1

 Saudi Arabia (KSA)

0

0

1

1

 Kuwait (KUW)

0

0

1

1

 Morocco (MAR)

0

0

1

1

 Tajikistan (TJK)

0

0

1

1

 

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

giulio.chinappi@oasport.it

Lascia un commento

Top