Olimpiadi Rio 2016: cala il sipario sui Giochi, appuntamento a Tokyo 2020

Rio-2016-Twitter.jpg

È spettato al presidente del Comitato Olimpico Internazionale, il tedesco Thomas Bach, l’onore e l’onore di dichiarare la chiusura dei Giochi della XXXI Olimpiade, quelli di Rio 2016, che per sedici giorni hanno scandito il tempo degli appassionati di sport e non solo. Il sacro fuoco di Olimpia ha così cessato di illuminare lo storico stadio del Maracanã, che per quest’ultima notte si è trasformato in una discoteca a cielo aperto come era già accaduto in occasione della cerimonia d’apertura.

La fine della rassegna a cinque cerchi brasiliana lascia come sempre un vuoto che durerà quattro anni, ma è del resto questa stessa attesa a rendere i Giochi un’evento così speciale e diverso da ogni altro. Il testimone passa ora al Giappone e a Tokyo 2020, protagonista come da tradizione della cerimonia di chiusura con una sezione della stessa interamente dedicata al passaggio di testimone. Il colpo di scena è arrivato quando il primo ministro nipponico Shinzo Abe è apparso prima in video e poi direttamente allo stadio nelle vesti di Super Mario, intento a portare la sfera rossa del Sol Levante fino a Rio de Janeiro.

Appuntamento, dunque, a Tokyo 2020… anzi, a Pyeongchang 2018.

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

giulio.chinappi@oasport.it

Tag

Lascia un commento

Top