Nuoto sincronizzato, Olimpiadi Rio 2016: inizia il duo, caccia alla Russia. Il regolamento

Ishchenko-Romashina-duo-russia-nuoto-sincronizzato-foto-deepbluemedia-comunicato-len.jpg

Terminate le gare in vasca, è tempo di nuoto sincronizzato a Rio 2016: oggi comincerà il duo con le russe Natalia Ishchenko e Svetlana Romashina strafavorite per il bis dopo l’oro di Londra 2012. Il monopolio delle atlete dell’est sembra inattaccabile in questo sport: basti pensare che da Sydney 2000 qualsiasi successo a cinque cerchi (compresi anche i titoli di squadra) è finito nelle loro mani.

PER IL PODIO – Chi dietro alla Russia, dunque? Le gerarchie parlano chiaro e difficilmente cambieranno proprio nell’appuntamento più atteso della stagione. Un anno fa ai Mondiali di Kazan la Cina fu sempre argento mentre Ucraina e Giappone si spartirono un bronzo a testa tra programma libero e tecnico. Qui invece è tutto unito e c’è curiosità per vedere chi la spunterà. Ma attenzione anche alla Spagna, con Ona Carbonell e Gemma Mengual che hanno saltato gli Europei di Londra a maggio per lavorare in gran segreto già a Rio. Cosa si inventeranno le iberiche?

REGOLAMENTO – 24 le coppie che scenderanno in vasca quest’oggi alle 16 per il preliminare del programma libero. Domani il bis con il tecnico, poi i due punteggi verranno sommati e solo le prime 12 centreranno l’accesso per la finale di dopodomani. A quel punto si eseguirà un’altra routine libera partendo dai risultati di quella tecnica per ottenere la classifica conclusiva.

ITALIA – L’Italia bronzo agli ultimi Europei sia nel tecnico che nel libero con Linda Cerruti e Costanza Ferro è in crescita ma non sembra poter valere ancora il podio. Realisticamente comunque si può ambire alla quinta posizione contro l’enigmatica Spagna, difficilmente sarà meno che sesto posto. E il quinto rappresenterebbe il miglior risultato olimpico nell’intera storia del nuoto sincronizzato azzurro.

L’ordine di ingresso in vasca:
1 Colombia
2 Israele
3 Grecia
4 Slovacchia
5 Ucraina
6 Messico
7 Francia
8 Repubblica Ceca
9 Bielorussia
10 Giappone
11 Gran Bretagna
12 Spagna
13 Brasile
14 Argentina
15 Kazakistan
16 Svizzera
17 Italia
18 Cina
19 Canada
20 Austria
21 Australia
22 Stati Uniti
23 Russia
24 Egitto

 

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

francesco.caligaris@oasport.it

Twitter: @FCaligaris

Foto da: DeepBlueMedia/comunicato Len

Lascia un commento

Top