Nuoto, Olimpiadi Rio 2016: PEATY CLAMOROSO! Un record del mondo folle nei 100 rana

Adam-Peaty-nuoto-foto-facebook-fina-dpm.jpg

57”13. Adam Peaty è in un’altra dimensione. Il secondo record del mondo della notte di Rio 2016 lo firma il britannico nei 100 rana ed è un crono folle, mai visto ma soprattutto neanche mai pensato. In meno di un anno e mezzo è sceso da 57”92 (primo uomo di sempre sotto i 58”) a 57”13 passando per il 57”55 della batteria, con un nuovo muro da sfondare in futuro dovesse migliorare ulteriormente il suo unico punto debole, le partenza. Per il resto è un mostro: nuota a rana – la specialità più tecnica – con una potenza da delfinista. Argento per il campione uscente Cameron Van Der Burgh (Sudafrica, 58”69), bronzo per lo statunitense Cody Miller (58”87).

 

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

Clicca qui e metti mi piace per restare sempre aggiornato sul mondo del nuoto italiano

francesco.caligaris@oasport.it

Twitter: @FCaligaris

Foto da: pagina Facebook Fina/DeepBluemedia

Lascia un commento

Top