Nuoto, Olimpiadi Rio 2016: ore 3.19 italiane. Tutti in piedi sul divano per Federica Pellegrini!

20151205-Netanya2015-GPER-Day04-Finals-089.jpg

Vai, Federica! L’Italia ti aspetta, ti sogna e ti tifa come quella volta a Pechino, quando dopo la delusione dei 400 stile libero vincesti l’oro nei 200. Il tuo primo e unico oro olimpico. In mezzo due titoli mondiali (2009-2011, anzi quattro considerando anche i 400) e il poker europeo, ma anche la profonda amarezza di Londra 2012 con due quinti posti al termine di una stagione mai del tutto decollata verso gli orizzonti giusti.

Vai, Federica! Ore 3.19: Katie Ledecky e Sarah Sjoestroem fanno paura ma non sono imbattibili, almeno per il momento. E dalle altre ci si aspettava qualcosa di più ma invece almeno il bronzo sembra pienamente alla portata. Già una medaglia sarebbe leggenda, dodici anni dopo Atene 2004, ma conosciamo la tua fame di trionfi e sappiamo che non partirai firmando per il terzo posto. Si può fare, proviamoci tutti insieme.

Vai, Federica! Pochi giorni fa hai sfilato davanti a tutta l’Italia olimpica con la bandiera in mano. Un onore unico nel giorno del tuo 28esimo compleanno. Anziana? In realtà non sei mai stata così forte, così veloce, così fisicamente ben delineata e così sicura a livello mentale. Tutta la stagione, questa volta, è andata per il verso giusto. Ora ti giochi tutto, ma noi siamo fiduciosi.

Vai, Federica! In quest’Olimpiade finora grandiosa per lo sport italiano, già tre ori in altrettante giornate di gare, la tua firma non può proprio mancare. La firma di una delle eccellenze di questo magico Paese. Un’atleta dal carattere forse burbero ma sicuramente schietto, una professionista esemplare che – te lo diciamo fin da ora – ci mancherà da morire nel momento in cui deciderà di ritirarsi. Vai, Federica: è l’ultima occasione olimpica della carriera. Chiudi in bellezza.

 

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

Clicca qui e metti mi piace per restare sempre aggiornato sul mondo del nuoto italiano

francesco.caligaris@oasport.it

Twitter: @

Foto da: DeepBlueMedia/comunicato Len

Lascia un commento

Top