Nuoto, Olimpiadi Rio 2016: Ledecky dal futuro! RECORD DEL MONDO nei 400 stile libero

Katie-Ledecky-nuoto-foto-facebook-fina-deepbluemedia.jpg

In principio fu il 3’59”15 in poliuretano di Federica Pellegrini, oro a Roma 2009 e a lungo record del mondo (tutt’ora primato europeo) dei 400 stile libero. Poi, dal futuro, venne Katie Ledecky. Dopo 3’58” la statunitense dei quattro ori iridati 200-400-800-1500 sl a Kazan 2015 sbriciola la storia delle otto vasche crawl e vince l’oro a Rio 2016 in 3’56”46. Dopo il 57”13 di Adam Peaty nei 100 rana, alle Olimpiadi brasiliane si nuota veramente nello spazio. Argento per la britannica Jazmin Carlin (4’01”23), bronzo per l’altra americana Leah Smith (4’01”92).

 

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

Clicca qui e metti mi piace per restare sempre aggiornato sul mondo del nuoto italiano

francesco.caligaris@oasport.it

Twitter: @FCaligaris

Foto da: pagina Facebook Fina/DeepBlueMedia

Lascia un commento

Top