Nuoto, Olimpiadi Rio 2016 – Gregorio Paltrinieri: “Il record del mondo sarà uno degli obiettivi della prossima stagione”

Gregorio-Paltrinieri-8-nuoto-foto-fin-deepbluemedia.jpg

E’ la stella del nuoto e dello sport italiano, dominatore assoluto dei 1500 metri stile libero anche ai Giochi di Rio, dove ha conquistato la medaglia d’oro con il secondo crono di sempre, dietro solamente all’incredibile 14’31″02 del cinese Sun Yang, stabilito a Londra 2012. Stiamo parlando di Gregorio Paltrinieri, talento carpigiano, che ha rilasciato un’importante intervista all’Ansa, nella quale parla della sua vittoria in Brasile e degli obiettivi per il futuro. E’ il coronamento di un sogno, aspettavo questa medaglia da tantissimo tempo. Sono contento per me e per tutti gli italiani che mi hanno sostenuto” – dichiara l’atleta, giunto all’aereoporto di Fiumicino.

Unica pecca della prestazione dell’azzurro è stata però quella di aver mancato il record del mondo, pur restando oltre la linea per gran parte della gara. “Da tanto volevo provare a fare il record del mondo, ma questa volta non è venuto – dice Paltrinieri- sicuramente per l’anno prossimo sarà uno degli obiettivi che cercherò di raggiungere“. 

La volata verso Tokio è dunque lanciata, e partirà dai Mondiali di Budapest del 2017.

Foto: Deepbluemedia – FIN

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

gianni.lombardi@oasport.it

Lascia un commento

Top