Nuoto, Olimpiadi Rio 2016: Gabriele Detti vola in finale col terzo tempo nei 400 stile libero

Gabriele-Detti-3-nuoto-foto-La-presse-ph.-Gian-Mattia-D’Alberto-ricevute-da-ufficio-stampa-Arena-Italia.jpg

Ci pensa Gabriele Detti a risollevare il morale dei colori azzurri, dopo alcune brutte controprestazioni degli altri italiani in vasca. Il 3’43″95 nuotato nei 400 stile libero nelle batterie della prima giornata del nuoto a Cinque Cerchi è la conferma del toscano ad alto livello in un contesto decisamente qualitativo dove nessuno poteva permettersi passi falsi. Il crono ottenuto è valso, dunque, la terza prestazione delle eliminatorie alle spalle di Conor Dwyer (3’43″42) e Mack Horton (3’43″84). Dunque ci attende una finale (ore 03:24 italiane) molto equilibrata in cui il ruolo del favorito spetta, come sempre, al cinese Sun Yang (quarto in 3’44″23), l’unico che ha davvero controllato il proprio incedere. Nell’ultimo atto, avremo anche Connor Jaeger, James Guy, David McKeon e Jordan Pothain mentre fuori dalla top 8 il coreano Park Tae-Hwan, campione olimpico di Pechino 2008, rientrato dopo la squalifica per doping.

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter
Clicca qui e metti mi piace per restare sempre aggiornato sul mondo del nuoto italiano

giandomenico.tiseo@oasport.it

Twitter: @Giandomatrix

Foto: La presse di Gian Mattia D’Alberto da ufficio stampa Arena Italia

Lascia un commento

Top