Nuoto Olimpiadi Rio 2016: Dotto qualificato in semifinale, 4×200 sl uomini prima delle escluse dalla finale

Luca-dotto-nuoto-foto-fin-dpm.jpg

Quarta giornata di batterie in quel di Rio, per il nuoto in piscina. Le gare che si sono tenute nell’Olympic Aquatics Stadium hanno visto i grandi califfi della velocità maschile esibirsi nei 100 stile libero. Ebbene, a sorpresa, miglior crono per il giovane australiano Kyle Chalmers (47″90) che precede un altri due  nuotatori rampanti, vale a dire Caeleb Dressel (47″91) e Duncan Scott (48″01). Nessun problema per il favorito Cameron McEvoy che in scioltezza ottiene il quarto crono in 48″12 mentre rischia moltissimo il campione olimpico Nathan Adrian con l’ultimo tempo dei migliori sedici (48″58). Ci sarà al pomeriggio anche Luca Dotto che in gestione ha fatto un 48″47 valso il decimo tempo delle eliminatorie, poco da fare invece per Filippo Magnini, autore di 49″40 (37esimo). Altri nomi eccellenti rimasti fuori sono quelli del francese Jeremy Stravius (48″62 e campione nazionale di Francia) e l’argentino Federico Grabich (48″78), a podio l’anno scorso ai Mondiali di Kazan.

Nelle heat dei 200 farfalla donne centra l’obiettivo della semifinale Alessia Polieri, quindicesima in 2’08″85 mentre per appena un decimo di secondo Stefania Pirozzi è la prima delle escluse (2’09″40). In vetta all’ordine dei tempi troviamo la spagnola Mireia Belmonte Garcia in 2’06″64 in una specialità che avrebbe dovuto veder protagonista Katinka Hosszu che però ha scelto di non partecipare per gli altri impegni in programma. Missione compiuta anche per Luca Pizzini nei 200 rana che accede al turno pomeridiano con l’ultimo tempo (2’11″26) mentre rimane clamorosamente fuori il campione olimpico 2012 Daniel Gyurta in 2’11″28. In vetta alla classifica il russo Anton Chupkov (2’07″93) con tutti i big che spingeranno davvero nel pomeriggio. Beffarda, infine, per i colori azzurri la prova della 4×200 stile libero uomini che per appena 4 centesimi non riesce ad ottenere la qualificazione in finale (nono tempo in 7’09″20).

 

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter
Clicca qui e metti mi piace per restare sempre aggiornato sul mondo del nuoto italiano

giandomenico.tiseo@oasport.it

Twitter: @Giandomatrix

Foto: fonte Fin

Lascia un commento

Top