Nuoto, Olimpiadi Rio 2016 – Detti: “Il podio che volevamo da 5 anni”. Morini: “Orgoglioso”

Gabriele-Detti-nuoto-foto-deepbluemedia-comunicato-len.jpg

Senza freni Gabriele Detti a RaiSport dopo il bronzo nei 1500 stile libero a Rio 2016, podio condiviso con il gemello Gregorio Paltrinieri medaglia d’oro. “Questa volta è una cosa speciale – le parole del livornese, già terzo nei 400 il primo giorno -. I 400 sono stati belli perché sono la mia gara, ma questo podio è quello che volevamo da cinque anni. Sono contentissimo per me e Greg. Ora allenarsi col campione olimpico sarà ancora più dura (ride, ndr). A Ostia abbiamo imparato a conoscerci e volerci bene e da settembre ricominceremo. Questa medaglia pesa tanto per il significato che ha ed esserci riuscito due volte mi rende orgoglioso di essere italiano. Questo è un allenamento per noi, la vera Olimpiade è ogni giorno”. Una battuta anche dall’allenatore di entrambi Stefano Morini, che di Detti è pure lo zio: “Sono orgoglioso del lavoro svolto”. E’ tripudio azzurro.

 

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

Clicca qui e metti mi piace per restare sempre aggiornato sul mondo del nuoto italiano

francesco.caligaris@oasport.it

Twitter: @FCaligaris

Foto da: DeepBlueMedia/comunicato Len

Lascia un commento

Top