Nuoto, Olimpiadi 2016: Sun Yang disturba Horton in allenamento! Tensione a Rio

Sun-Yang-nuoto-foto-facebook-fina-dpm.jpg

Sun Yang non è nuovo ad allenamenti “bollenti”: in molti hanno infatti riportato la notizia per cui, durante i Mondiali di Kazan 2015, il misterioso campione cinese che saltò la finale dei 1500 stile libero vinta da Gregorio Paltrinieri ebbe un alterco fisico con la brasiliana Larissa Oliveira, dando di calci e gomitate dopo un contatto. Cornel Marculescu, direttore esecutivo della Fina, sorvolò sull’argomento etichettandolo come un “misunderstanding“, un malinteso.

Ora l’atteso campione in carica di 400 e 1500 sl sembra esserci ricascato. SwimSwam, citando il portale australiano Sidney Morning Herald, scrive infatti di un tentativo di disturbo operato da Sun Yang nei confronti di Mack Horton, che guida il ranking stagionale dei 400 proprio davanti all’asiatico. Secondo Craig Jackson, allenatore di Horton, Sun avrebbe infatti schizzato il suo allievo nella vasca di riscaldamento brasiliana nel tentativo di distrarlo e provocarlo. “Sun Yang stava cercava di attirare la sua attenzione, ma Mack è rimasto calmo – si legge -. E’ molto rilassato e si è stabilizzato in Brasile molto bene. Si è allenato molto bene e vogliamo assicurarci che il mondo veda il meglio di Mack durante le gare notturne“.

 

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter
Clicca qui e metti mi piace per restare sempre aggiornato sul mondo del nuoto italiano

francesco.caligaris@oasport.it

Twitter: @FCaligaris

Foto da: pagina Facebook Fina/DeepBlueMedia

Lascia un commento

Top