Nuoto di fondo, Olimpiadi Rio 2016: Weertman fa il bis per l’Olanda! Azzurri piazzati

Ferry-Weertman-nuoto-di-fondo-foto-deepbluemedia-comunicat-len.jpg

Ancora un arrivo thriller nella 10 chilometri di nuoto di fondo a Rio 2016, questa volta per gli uomini. L’ex bicampione del mondo, il veterano greco Spyridon Gianniotis, approccia in testa l’imbuto finale ma sbaglia clamorosamente l’arrivo e chiude argento con 1h52’98”8. L’oro va dunque al favorito, l’olandese Ferry Weertman, autore dello stesso tempo ma più lesto al tocco. Per il nuovo fidanzato di Ranomi Kromowidjojo è il coronamento di un biennio perfetto con due successi europei, nel 2014 a Berlino e nel 2016, un mese fa a Hoorn, in casa.

Il terzo posto è del francese Marc-Antoine Olivier, che la spunta sul sorprendente cinese Zu Lijun. “Solo” quinto lo statunitense Jordan Wilimovsky, campione del mondo in carica nonché quarto nei 1500 sl dominato da Gregorio Paltrinieri in vasca. Grazie alla squalifica del britannico Jack Burnell, gli azzurri – sempre nei 10 – guadagnano una posizione rispetto a quella del traguardo. Simone Ruffini è sesto in 1h53’03”5, Federico Vanelli settimo a 1h53’03”9. Rammarico per il marchigiano che pareva ben posizionato prima della volata.

L’evoluzione della gara è folle. Pronti, partenza, via ed ecco la grande sorpresa olimpica. L’australiano Jarrod Poort sceglie una traiettoria diversa dal gruppo e guadagna una manciata di secondi. La tattica però è studiata a tavolino e nessuno sembra accorgersene: i big si riorganizzano tardi e l’underdog oceanico scappa via. L’attacco è impressionante e soprattutto (quasi) mai visto. Al primo giro (2.5 km) ha 57” di vantaggio su tutti. Al secondo, metà gara, addirittura 1’16”, distacco pazzesco. Poi cede leggermente nel terzo e passa a 40”. Nel quarto, infine, scoppia e viene ripreso a poco più di un chilometro e mezzo dalla fine sotto il forcing del campione uscente Oussama Mellouli poi solo 12°. Sembra approfittarne un altro volpone, Gianniotis, ma è doppietta Olanda dopo l’hurrà di Sharon Van Rouwendaal nella gara femminile di ieri.

I RISULTATI COMPLETI

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

Clicca qui e metti mi piace per restare sempre aggiornato sul mondo del nuoto italiano

francesco.caligaris@oasport.it

Twitter: @FCaligaris

Foto da: DeepBlueMedia

Lascia un commento

Top