Nuoto di fondo, Olimpiadi Rio 2016: Bruni nella 10 chilometri per la medaglia più bella

Rachele-Bruni-nuoto-di-fondo-foto-pagina-facebook-fina-abu-dhabi-dpm.jpg

Inutile nascondersi: Rachele Bruni è tra le favorite della 10 chilometri di nuoto di fondo che partirà quest’oggi alle 14 a Rio. Vale realisticamente il podio, ma negli ultimi due anni ha spesso battuto qualsiasi rivale. Ha vinto la classifica generale della Coppa del Mondo 2015 con quattro successi in otto tappe e comanda la graduatoria stagionale con un prezioso 2/3. A metà luglio si è laureata anche campionessa d’Europa ex aequo con l’iridata francese Aurelie Muller. E dopo la beffa del quarto posto di Kazan ha davanti a sé la grande occasione per il riscatto.

La toscana è nata nel 1990 e già a 18 anni brillava in campo continentale: oro a Ragusa 2008 nella 5 chilometri individuale e nella prova a squadre. Da sempre più velocista che specializzata nella distanza olimpica (ha calato il tris europeo nella gara più corta a Eilat 2011 e Piombino 2012), è purtroppo abbonata ai legni mondiali avendone presi ben quattro tra il 2011 e il 2015. Da quando si allena a Roma con Fabrizio Antonelli, però, è sbocciata anche nella 10 chilometri. E sta degnamente proseguendo la tradizione italiana portata sul podio olimpico a Londra 2012 da Martina Grimaldi, divenuta ora un’esperta della 25 con in mezzo più di una difficoltà.

Rio 2016 potrebbe dunque rappresentare il coronamento di un biennio in cui Rachele Bruni non ha sbagliato praticamente nulla: è una delle big della specialità e si merita la medaglia. Il nuoto azzurro, esaltato in vasca dai gemelli Gregorio Paltrinieri e Gabriele Detti e con la parentesi felice dei tuffi targati Tania Cagnotto, vuole aumentare il suo bottino olimpico. E oggi può essere davvero la giornata giusta, in attesa degli uomini (domani) che possono riservare ulteriori sorprese.

 

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

Clicca qui e metti mi piace per restare sempre aggiornato sul mondo del nuoto italiano

francesco.caligaris@oasport.it

Twitter: @FCaligaris

Foto da: pagina Facebook Coppa del Mondo Dubai/DeepBlueMedia

Lascia un commento

Top