Nuoto, Coppa del Mondo 2016 Paris-Chartres: altro tris della Hosszu, Morozov vince anche nei 50 sl

Katinka-Hosszu-foto-deepbluemedia-comunicato-len.jpg

Nella seconda ultima giornata della tappa di Coppa del Mondo di nuoto a Chartres (Francia) sono stati gli stessi attori del day 1 a rendere lo spettacolo interessante.

Partiamo dalla lady di ferro Katinka Hosszu che, come 24 ore fa, è andata segno in tre specialità: 100 dorso (55″93), 400 stile libero (4’02″83) e 400 misti (4’27″67). La solita prova di forza e resistenza dell’atleta magiara che su standard sempre eccellenti si è imposta sulle avversarie mettendo in mostra grande maestria nella vasca corta transalpina.

Ieri WR nei 100 misti e vittoria nei 100 stile libero, oggi successo nei 50 stile libero in 20″81. E’ questo il tris firmato da Vladimir Morozov in Francia a testimoniare uno stato di forma invidiabile al di là di tutte le polemiche che lo hanno riguardato nelle vicende “doping”. Conferme che sono arrivate anche da Alia Atkinson, vittoriosa nei 50 rana in 29″25 davanti alla tanto discussa Yulia Efimova (29″34) ed all’americana Katie Meili (29″75), estremamente convincente nella piscina da 25 metri francese. Chiudono il cerchio, inoltre, Cameron Van der Burgh e Chad Le Clos, rispettivamente nei 100 rana (56″42) e nei 100 farfalla (49″05), dopo aver fatto doppietta nei 50-200 rana e 50-200 delfino. A chiosa, degne di menzioni le due vittorie di Phillip Heintze nei 200 stile libero in 1’43″13, precedendo il ben più quotata James Guy (1’43″72), e nei 200 misti in 1’52″03.

RISULTATI COMPLETI

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

giandomenico.tiseo@oasport.it

Twitter: @Giandomatrix

Immagine: fonte Len

One thought on “Nuoto, Coppa del Mondo 2016 Paris-Chartres: altro tris della Hosszu, Morozov vince anche nei 50 sl”

  1. Luca46 scrive:

    Non capisco perchè i nuotatori azzurri non partecipino a queste gare, forma o non forma. L’attitudine alla gara va ampliata. Dovrebbero partecipare anche in più di una gara.

Lascia un commento

Top