Nuoto, Coppa del Mondo 2016: nella seconda giornata a Berlino è ancora poker Hosszu

Katinka-Hosszu-nuoto-foto-pagina-fb-fina-dpm.jpg

Tre ori nella prima giornata a Parigi, quattro nella seconda. Lo stesso a Berlino tra ieri e oggi: Katinka Hosszu continua a macinare (agevoli) vittorie e notevoli incassi di denaro nella Coppa del Mondo di nuoto in vasca corta la cui differita verrà trasmessa in serata sul canale 65 del digitale terrestre e che nel fine settimana farà tappa a Mosca per completare la prima parte di calendario. L’ungherese che a Rio si è finalmente consacrata con tre ori olimpici individuali si è presa i 100 dorso in 55”60, i 100 misti in 57”12, i 400 misti in 4’25”69 e i 400 sl in 4’02”11.

La piscina tedesca ha ospitato grandi firme in un parterre purtroppo orfano di atleti italiani: al sudafricano Chad Le Clos i 100 farfalla in 48”66, alla giamaicana Alia Atkinson i 50 rana in 29” netti, alla danese Jeanette Ottesen i 100 stile libero (51”87) e i 50 farfalla (54”95), al britannico James Guy i 200 stile libero in 1’42”22, all’altro sudafricano Cameron Van Der Burgh i 100 rana in 56”56 e all’uomo del momento, il russo Vladimir Morozov due volte primatista mondiale dei 100 misti in pochi giorni, i 50 sl in 20”79. Cresce il tedesco Florian Wellbrock, classe 1997, nei 1500 stile libero: 14’35”79.

I RISULTATI COMPLETI

 

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

Clicca qui e metti mi piace per restare sempre aggiornato sul mondo del nuoto italiano

francesco.caligaris@oasport.it

Twitter: @FCaligaris

Foto da: pagina Facebook Fina/DeepBlueMedia

Lascia un commento

Top