Nasce il tennistavolo X: azioni freestyle, punti bonus e gioco all’aria aperta!

Tennistavolo-X-foto-fb-tennistavolo-X.jpg

Ricordate il misterioso annuncio della federazione internazionale di tennistavolo riguardante un nuovo tipo di questo sport che sarebbe stato annunciato in futuro? Ebbene, oggi a Rio è stato il grande giorno. E il presidente Thomas Weikert, insieme al pongista bielorusso Vladimir Samsonov che in Brasile gareggerà nei sesti Giochi della sua carriera a 40 anni, hanno inaugurato con tanto di diretta Facebook della Reuters il tennistavolo X, disciplina freestyle da svolgere all’aria aperta grazie a una pallina decisamente più pesante del normale.

Questa nuova versione di tennistavolo ha già un sito ufficiale e una pagina Facebook. Nella presentazione si legge: “Il gioco è imprevedibile fino all’ultimo secondo“. E in effetti è così, anche se le regole faranno storcere il naso ai puristi della disciplina. In breve: due minuti per set (e non più limite di punti, 21 poi ridotto a 11), nessuna regola al servizio purché ci sia un primo rimbalzo della pallina sul campo di chi batte prima di oltrepassare la retina, tradizionale sistema di punti con qualche bonus come la “wildcard” (una volta per set, al servizio bisogna urlare wildcard e se si fa punto vale doppio), il “winner” (punto doppio se l’avversario proprio non tocca la pallina) e la combinazione tra le due, “wildcard x winner“, che quadruplica un punto wildcard conquistato con il winner.

Dalle regole – qui il documento completo – si evince dunque che sarà per lo più una versione spettacolare del tennistavolo, ancor più “da spiaggia” e per aprirsi ai giovani. Del resto, di recente, il presidente Weikert aveva concesso un’intervista a Table Tennis Daily dichiarando la propria volontà di cambiare in futuro le regole, con riferimento all’aumento dell’altezza della retina, dei punteggi, delle palline in plastica e dei booster, della necessità d’introdurre una nuova struttura che renda più chiari i ranking mondiali, del domino dei cinesi, dell’importanza del sito Internet dell’Ittf, destinato a essere implementato e dei social media, per incrementare la popolarità del tennistavolo in ogni angolo del pianeta. Sarà la scelta giusta?

 

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

francesco.caligaris@oasport.it

Twitter: @FCaligaris

Foto da: pagina Facebook Tennistavolo X

Lascia un commento

Top