MotoGP, GP Repubblica Ceca 2016 – Valentino Rossi: “Ho guidato su un letto di piume. Stavolta ci è andata bene!”

Valentino-Rossi-FOTOCATTAGNI.jpg

Valentino Rossi, soddisfatto, all’intervista del canale internazionale, nell’immediato dopo-gara: “Sono partito male ma, giro dopo giro, la posteriore dura andava sempre meglio; ho dovuto mantenere sempre la concentrazione senza commettere errori. Dalla 12^ posizione sono ripartito, è stata una grande gara, sono molto contento di questi 20 punti, anche perché ora sono secondo in Campionato. Abbiamo fatto fatto un buon lavoro e la scelta giusta”.

Qualche minuto dopo ai microfoni di Sky: “Pensavamo potesse essere un’altra gara flag-to-flag come al Sachsenring, quindi si è riproposta di nuovo la scelta dura-morbida-morbida-dura; dopo il warm up di stamattina abbiamo deciso di mettere la dura, c’era molto più grip in gara; non è stata una scelta facile. Ma in questi casi la linea tra essere un eroe ed un ‘patacca’ è molto molto sottile. Stavolta finalmente ci è andata bene, perché i primi giri pensavo che avessimo sbagliato anche oggi. Piano piano mi sono ringalluzzito, mi sentivo veloce e mi sono divertito. Ho guidato davvero su un letto di piume, abbiamo cercato di salvaguardare l’anteriore perché sapevo di avere la morbida davanti e non potevo spingere tanto, soprattutto a destra. Sinceramente, se Marc fosse entrato ai box per montare le intermedie, lo avrei seguito, non mi sarei fatto fregare. Le Michelin hanno bisogno di maggiori interpretazioni rispetto alle Bridgestone ed anche di un po’ di c…”.

giuseppe.urbano@oasport.it

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

FOTOCATTAGNI

Lascia un commento

Top