Lotta libera, Olimpiadi Rio 2016: Khinchegashvili ottiene la medaglia d’oro dei 57 kg

Lotta-Vladimir-Khinchegashvili-UWW-1.jpg

Dopo l’assegnazione delle medaglie della lotta greco-romana e della lotta libera femminile, alle Olimpiadi di Rio 2016 è arrivato il momento della lotta libera maschile. Nella categoria 57 kg, ad imporsi è stato il georgiano Vladimer Khinchegashvili, venticinquenne che dopo la conquista del titolo mondiale si è preso anche la medaglia d’oro olimpica, migliorando la medaglia d’argento vinta quattro anni fa a Londra. In finale, il lottatore caucasico ha affrontato il sorprendente giapponese Rei Higuchi, che, dopo essersi portato in vantaggio per 3-1, ha ceduto al ritorno del più esperto Khinchegashvili, alla fine vincitore sul punteggio di 4-3.

Vincitore di due titoli mondiali nella categoria non olimpica dei 61 kg, l’azero Haji Aliyev è stato costretto a scendere di peso per poter partecipare alla rassegna a cinque cerchi, ed è riuscito a conquistare una medaglia di bronzo battendo per 5-4 il bulgaro Vladimir Dubov. Sul terzo gradino del podio è salito anche Hassan Sabzali Rahimi, già campione del mondo nel 2013 e medagliato di bronzo nel 2014, che ha travolto con il risultato finale di 9-0 il cubano Yowlys Bonne Rodríguez.

CLASSIFICA FINALE
1 GEO KHINCHEGASHVILI Vladimer
2 JPN HIGUCHI Rei
3 AZE ALIYEV Haji
3 IRI RAHIMI Hassan Sabzali
5 BUL DUBOV Vladimir Vladimirov
5 CUB BONNE RODRIGUEZ Yowlys
7 BLR LACHINAU Asadulla
8 PRK YANG Kyong Il

Clicca qui per la pagina Facebook JUDO LOTTA TAEKWONDO

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

giulio.chinappi@oasport.it

Lascia un commento

Top