Lotta libera, Olimpiadi Rio 2016: Frank Chamizo in semifinale, battuto per 4-3 Iakobishvili

Lotta-Frank-Chamizo.jpg

Continua nel migliore dei modi il percorso di Frank Chamizo nella categoria 65 kg della lotta libera ai Giochi Olimpici di Rio 2016. L’azzurro, campione mondiale in carica, ha trovato ai quarti di finale il ventiquattrenne georgiano Zurabi Iakobishvili, quinto classificato agli ultimi Campionati Europei, che agli ottavi di finale si era imposto ai danni del nigeriano Amas Daniel (2-1). L’azzurro proveniva invece dalla sfida con un avversario ostico come l’armeno Devid Safaryan, vinta con il risultato finale di 3-1.

Proprio come nel match con Safaryan, Chamizo è subito passato in svantaggio nella prima ripresa per 1-0, e nel corso della seconda ha subito un’azione del lottatore caucasico, che si è portato addirittura per 3-0. Nella parte finale del match, però, l’italo-cubano è riuscito a ribaltare la situazione, spingendo per due volte Iakobishvili fuori dall’area di combattimento ed assumendo una posizione dominante a pochi secondi dalla fine, riuscendo ad imporsi per 4-3.

Ora Chamizo dovrà vedersela, in semifinale, con l’azero Toghrul Asgarov, vincitore dei Giochi Europei di Baku 2015 battendo in finale proprio il rappresentante azzurro. Il ventitreenne ha travolto con un netto 10-0 lo statunitense Frank Molinaro, dimostrando di avere un’ottimo stato di forma.

Clicca qui per la pagina Facebook JUDO LOTTA TAEKWONDO

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

giulio.chinappi@oasport.it

Lascia un commento

Top