Lotta greco-romana, Olimpiadi Rio 2016: Mijaín López alla ricerca del terzo titolo tra i pesi massimi

Lotta-Mijain-Lopez.jpg

Campione olimpico a Pechino 2008 ed a Londra 2012, il cubano Mijaín López Núñez è determinato a cercare una terza medaglia d’oro nella categoria 130 kg della lotta greco-romana alle Olimpiadi di Rio 2016, che potrebbero essere anche le sue ultime visti i trentatré anni di età. Il portabandiera del Paese caraibico, che vanta anche cinque titoli mondiali, dovrà guardarsi soprattutto dal turco Rıza Kayaalp, già bronzo nella precedente edizione, ma soprattutto in grado di sconfiggere il cubano nell’ultima finale iridata a Las Vegas. Nell’arena brasiliana saranno presenti anche l’altro bronzo e l’argento di quattro anni fa, rispettivamente lo svedese Johan Magnus Eurén e l’estone Heiki Nabi, mentre la Russia punta su Sergey Semenov, plurititolato a livello giovanile.

PARTECIPANTI (19 atleti)
AUS Ivan POPOV
AZE Sabah SHARIATI
BRA Eduard SOGHOMONYAN
CHN Qiang MENG
CUB Mijain LOPEZ NUNEZ
EGY Abdellatif Mohamed Ahmed MOHAMED
EST Heiki NABI
GEO Iakobi KAJAIA
GER Eduard POPP
IRI Bashir Asgari BABAJANZADEH DARZI
KAZ Nurmakhan TINALIYEV
KGZ Murat RAMONOV
RUS Sergey SEMENOV
SWE Johan Magnus EUREN
TUR Riza KAYAALP
UKR Oleksandr CHERNETSKYY
USA Robert Timothy David SMITH
UZB Muminjon ABDULLAEV
VEN Erwin Jose CARABALLO CABRERA

Clicca qui per la pagina Facebook JUDO LOTTA TAEKWONDO

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

Immagine: United World Wrestling

giulio.chinappi@oasport.it

Lascia un commento

Top