Lotta femminile, Olimpiadi Rio 2016: Kaori Icho nella leggenda, quarto titolo vinto all’ultimo secondo

Lotta-Kaori-Icho.jpg

La giapponese Kaori Icho ha scritto una pagina di storia ai Giochi Olimpici di Rio 2016, diventando la prima atleta a vincere quattro medaglie d’oro olimpiche nella lotta, oltretutto consecutive dopo i successi di Atene, Pechino e Londra. Dieci volte campionessa mondiale, la nipponica ha rischiato la sconfitta nella finale contro l’ostica russa Valeriia Koblova-Zhobolova, già finalista ai Mondiali del 2014. Koblova si era infatti portata in vantaggio per 2-1, ed era stata in grado di resistere agli attacchi di Icho fino a pochi secondi dalla fine dell’incontro, quando la giapponese è riuscita a liberarsi dalla presa dell’avversaria per sottometterla e chiudere sul punteggio di 3-2. Icho completa così una stagione che era iniziata con un’inattesa sconfitta dopo tredici anni di imbattibilità, ma in sede olimpica ha dimostrato di essere tuttora la più performante nei momenti che contano.

Emozionante anche la finale per il bronzo tra l’indiana Sakshi Malik e la kirghisa Aisuluu Tynybekova: quest’ultima sembrava infatti essere destinata a salire sul podio dopo essere passata in vantaggio per 5-0, ma Malik è riuscita prima a pareggiare e poi a chiudere negli attimi finali con il punteggio di 8-5. Bronzo conquistato in rimonta anche per la tunisina Marwa Amri, che ha superato per 6-3 la ben più quotata azera Yuliya Ratkevich.

CLASSIFICA FINALE
1 JPN ICHO Kaori
2 RUS KOBLOVA ZHOLOBOVA Valeriia
3 TUN AMRI Marwa
3 IND MALIK Sakshi
5 AZE RATKEVICH Yuliya
5 KGZ TYNYBEKOVA Aisuluu
7 MGL PUREVDORJ Orkhon
8 COL RENTERIA CASTILLO Jackeline

Clicca qui per la pagina Facebook JUDO LOTTA TAEKWONDO

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

Immagine: United World Wrestling

giulio.chinappi@oasport.it

Lascia un commento

Top