LIVE – Volley, Olimpiadi Rio 2016 in DIRETTA: Italia-Iran 3-0, azzurri in semifinale! Ci aspettano gli USA per le medaglie

Italia-volley-squadra-Rio-2016.jpg

Alle 23.00 l’Italia scenderà in campo al Maracanazinho per disputare il quarto di finale alle Olimpiadi di Rio 2016. La nostra Nazionale di volley maschile affronterà l’Iran nel primo match da dentro o fuori della rassegna a cinque cerchi: chi vince entra in zona medaglie, chi perde torna a casa mestamente. In semifinale la vincente incontrerà gli USA che nel pomeriggio si sono sbarazzati della Polonia.

I ragazzi di Blengini partono con il favore del pronostico dopo aver dominato la Pool A ma si presenteranno incerottati all’appuntamento: Piano non giocherà, Birarelli non sta bene e deve stringere i denti, c’è rischio di vedere Antonov adattato da centrale. Dall’altro parte della rete i persiani non hanno nulla da perdere e dopo un brutto girone eliminatorio si giocano il tutto per tutto, alla loro prima Olimpiade.

L’Italia accede alle semifinali ininterrottamente da Atlanta 1996! Cinque edizioni consecutive tra le migliori quattro: non possiamo mancare l’obiettivo proprio questa volta.

OASport vi offre la DIRETTA LIVE di Italia-Iran, quarto di finale di volley maschile alle Olimpiadi di Rio 2016: cronaca minuto per minuto, azione per azione, per rimanere costantemente aggiornati e spronare gli azzurri verso la semifinale.

CLICCA F5 O FAI REFRESH PER AGGIORNARE LA PAGINA

 

00.22 Grazie a tutti per averci seguito. A breve cronaca, pagelle e approfondimenti.

00.22 L’Italia è semifinale alle Olimpiadi di Rio 2016! La nostra Nazionale di volley maschile affronterà gli USA venerdì prossimo nel match che vale l’accesso alla finale per l’oro. Per la sesta volta nella nostra storia siamo tra le migliori 4 formazioni ai Giochi Olimpici. Ad eccezione di Pechino 2008 è sempre finita con una medaglia.

00.22 Italia batte Iran 3-0 (31-29; 25-19; 25-17). ITALIA IMMENSA! Dominio assoluto dopo un primo set sofferto! Favolosi.

00.22 Marouf sbaglia il servizio! 25-17

00.20 Una passeggiata, Ivan Zaytsev ci regola nove palle match! 24-15.

00.16 Iran in confusione totale, ormai hanno capito che è finita e si sono lasciati andare: 19-12. C’è solo una squadra in campo: ITALIAAAAAAAAAAAAA!

00.15 Difesa epocale di Juantorena, palla a Lanza che attacca sul mani fuori e trova il 17-10. E’ una marcia trionfale!

00.14 Aceeeeee di Zaytsev! 16-10. Il colpo del definitivo ko. L’Italia ha sei punti di vantaggio, Lozano chiama il time-out della disperazione. Dobbiamo solo controllare! Forza Italia, la semifinale è lì.

00.13 Zarini cerca l’ace e non lo trova. L’Italia conduce per 15-10 nel terzo set.

00.11 Zaytseeev! Implacabile mani fuori! Ora la partita è a senso unico! 13-8, l’Italia sta volando verso la semifinale.

00.11 Muroneeee di Birarelli: 12-8.

00.09 Lanzaaa di classe, mani fuori! L’Italia sta volando, l’Iran è ormai in ginocchio: 11-8. Lozano chiama time-out.

00.09 Zaytseeeeeeeev! Attacca da posto 4 sopra Marouf, micidiale per il 10-8

00.08 La pipe di Mirzajanpour sbatte sul nastro e ci beffa: 9-8.

00.08 Il diagonale di Juantorena ci riporta in break: 9-7. Questo è il momento di piazzare l’allungo decisivo.

00.06 Di là però non mollano. Marouf per Gholami, parallela a terra: 7-6.

00.06 Bagher di appoggio di Zaytsev per Giannelli! Si sono invertiti i ruoli per il nuovo vantaggio azzurro: 6-6,

00.05 Qui sbagliamo noi. Lanza rischia di fare punto ciccando la palla, ma l’Iran è sveglio e Mirzajanpour ne approfitta: 5-5.

00.05 Ebadiour e Mirzajanpour non ci stanno e impattano: 4-4.

00.03 Subito break dell’Italia. Mirzajanpour sbaglia la pipe: 4-2. L’Iran è alla frutta, si vede chiaramente dalle mimiche.

00.03 Zaytsev ha fatto punto in palleggio! Siamo quasi all’assurdo. E’ il segnale che l’Iran è tramortito, bisogna solo dare l’ultimo cazzotto per spedirli a terra: 3-2.

00.02 Torniamo però a sbagliare al servizio, questa volta con Juantorena: 2-2.

00.02 Avvio di terzo set con la pipe di Lanza: 2-1

23.59 Dopo una prima metà di set ancora in difficoltà soprattutto al servizio, l’Italia si è sciolta sfruttando al meglio l’ingresso di Oleg Antonov che con un turno di battuta micidiale ha creato un break di 3-0 a metà del parziale. Volati sul 18-15 gli azzurri si sono distesi, i persiani sono andati in totale confusione e hanno mollato il colpo. L’Italia è nettamente superiore, è in controllo della partita e deve solo portarla a termine nel migliore dei modi. Gli azzurri iniziano a pregustare la semifinale contro gli States ma prestiamo attenzione…

23.57 Italia vs Iran 2-0 nel quarto di finale delle Olimpiadi 2016.

23.57 E la chiude Lanza con un muro out: 25-19.

23.57 Juantorenaaaaaaa! Che potenza per il suo attacco del 24-19. L’Italia volaaaaaaaaa!

23.56 Esce la pipe di Ebadipour! L’Iran è andato in bambola! 23-18.

23.55 Juantorena murato out! 22-18. Ci siamooo!

23.54 Simone serve in rete. 21-17.

23.54 Scappiamo viaaaaaaaaaaaaaaaa! Aceeeeeeeee di Giannelli: 21-16. L’Italia vede la conquista del secondo set.

23.54 Zaytsev altissimo! Punto epocale dello Zar: 20-16.

23.52 Ora Oleg sbaglia ma è stato determinante in questa partita. Lascia il campo, ma grazie immenso al nostro schiacciatore di riserva.

23.52 Antonoooov! Ingresso da Campione! Altro missile dai nove metri, Iran in difficoltà, palla nella nostra metà campo e Giannelli si fionda in flash: 19-15.

23.51 Ancoraaaaa luiiiii! Diagonale letale sulle mani del muro avversario e arriva il primo vero allungo dell’intera partita. Juantorena ci porta sul 18-15, Lozano chiama time-out. Prima vera difficoltà per l’Iran.

23.51 Il breeaaaaaaaaaaak! Entra Antonov per il servizio, mette in difficoltà la ricezione iraniana, Mahmoudi attacca e Juantorena lo stampa: 17-15.

23.50 Lanza però dalla seconda linea è implacabile: 16-15.

23.49 E invece abbiamo invaso noi. In un amen sciupiamo i due challenge, svantaggio importante: 15-15.

23.48 Marouf si riscatta subito, grande primo tempo con Gholami che trova il tocco del nostro muro. Ma gli azzurri dicono di no e chiedono challenge.

23.47 Clamoroso fallo in palleggio di Marouf. Per un maestro come lui suona davvero strano e infatti si lamenta per il fischio: 15-14. Lozano chiama time-out.

23.47 Non c’è pestata sui tre metri. 14-14.

23.46 Regaliamo un punto all’Iran. Buti ha avuto un’occasione di lusso dopo una nostra bordata al servizio, non chiude e loro ci beffano. Blengini chiede però un challenge.

23.45 Invasione dell’Iran! Marouf a rete ha vinto il contrasto ma ha toccato. Ci va di lusso e troviamo il vantaggio del 14-13

23.45 Buti e Sayev si replicano il primo tempo: 13-13.

23.44 Zaytsev in diagonale, la mette giù nei quattro metri e ci regala una nuova parità: 12-12. Le due squadre non trovano il break, è un testa a testa palpitante.

23.44 Ancora…Sbaglia anche Juantorena al servizio. Tredicesimo errore! Non va bene! 11-12.

23.43 Torniamo a giocare al centro, Birarelli risponde con la sua ennesima efficienza: 11-11.

23.43 Lanza si immola su Ghaemi, il pallone arriva a Juantorena in posto 4 che però viene murato da Mousavi: 10-11.

23.42 Dove passaaaaa Birarelli! Strettissimo su un muro a due la mette giùùùùù: 10-10.

23.42 Buti restituisce il favore. L’Italia ha già commesso 12 errori al servizio in un set e mezzo! Dobbiamo aggiustarci…

23.42 Ebadipour serve lungo: 9-9.

23.41 Grande colpo di Lanza che poi sbaglia di tanto al servizio, senza forzare. Brutto errore: 8-9.

23.40 Ebadipour gioca sul nostro muro a due e trova ragione. Bravissimo Marandi che si è tuffato sul pallonetto di Zaytsev: 7-7.

23.40 Zaytsev forza ancora ma questa volta il suo servizio esce di un soffio: 7-6.

23.39 Confezioniamo il break! Murone di Birarelli su Mahmoudi e l’Italia schizza 7-5. Benissimo così.

23.39 Aceeeeeeeeee di Zaytsev! Ci mancava il missile dello Zar! A 121km/h piazza il 6-5. primo vantaggio dell’Italia nel set.

23.38 Tutto facile per Lanza contro il muro a uno di Marouf: 5-5.

23.38 Il muro tocca l’attacco di Ebadipour, ma contrattacchiamo male. Non era ancora successo. Arriva un brutto pallone a Lanza, costretto a un colpo impossibile e sbaglia: 4-5.

23.37 Perfetto attacco in parallela di Lanza che aggira bene il muro avversario: 4-4.

23.37 Pipe di Ebadipour, non riusciamo a fermarlo, errore nostro: 3-4. Continua la battaglia punto a punto. Questa è una partita tutta di nervi, ormai si è capito

23.37 Torniamo a giocare con Birarelli e il suo primo tempo con delude: 3-3.

23.36 Zaytsev viene ancora murato da Seyed, il secondo colpo di fila…

23.35 Marouf forza il primo tempo, Seyed non riesce ad attaccarlo e regala il punto all’Italia: 2-2.

23.35 Chirurgico attacco di Lanza in fondo al campo: 1-2.

23.35 Zaytsev si prende una stampata da Sayed, inattesa. Avevamo ben annullato l’Iran nel fondamentale, vediamo di non farli rientrare… 0-2.

23.34 Primo tempo di Gholami: 1-0.

23.31 Una battaglia campale! Un set al cardiopalma, punto a punto, ultra combattuto, intenso, equilibrato, tutto di nervi. Alla fine è uscita la squadra più forte ed è l’Italia che con carattere ha annullato quattro set point all’Iran (non consecutivi) e ha concretizzato alla terza occasione utile. Mezzora da cuori fortissimi al Maracanazinho ma l’Italia è fortissima e ha mostrato grande carattere e una tenuta mentale da brividi.

23.30 Muroneeeeeeeeeeeee! Birarelliiiiiiiiii! Vincenteeeeeeeeeee! 31-29 vinciamo il set.

23.30 Senza pietà! Juantorena! Terzo punto consecutivo da posto 4. Un martello pneumatico: 30-29, terzo set point per l’Irtalia.

23.30 Primo tempo di Gholami. C’è poco da fare contro questa giocata. Annullato il nostro secondo set-point: 29-29.

23.29 Ancora lui!!!!!!!!!!!!!!! Panteroneeeeeeeeeeeeeeee! Ma mezzo punto di Zaytsev che si è immolato in bagher! L’Italia ha il secondo set point: 29-28. Lozano chiama il secondo discrezionale.

23.28 Juantorenaaaaaaa! La annullaaaaaa lui! Un brividone al centro, giù senza pietà! Vai così: 28-28.

23.27 Out di Rossini! Clamorosa questa, errore gratuito non da lui: 27-28. Quarto set point per l’Iran…

23.27 Seyed attacca lungo, brividi perché era davvero vicino alle righe… Esce Lanza, entra Rossini per il giro dietro. Va subito al servizio: 27-27.

23.26 Ghafour passa contro il muro a tre! 27-26, terzo set point per loro.

23.26 Ghaemi serve in rete per nostra fortuna e si annulla da solo il set-point: 26-26. Combattutissima! Una battaglia!

23.25 Ghafour attacca sul muro, bucando Buti. Secondo set point per l’Iran: 25-26.

23.25 Ghaemi attacca in parallela e annulla il set-point: 25-25.

23.23 Luiiiiiiiii! Zaytseeeeeeev! Muro su Ghafour! Ci regala un set-point: 25-24. Lozano disperato chiama il discrezionale.

23.23 Che personalitàààààààà! Zaytsev lo annulla. Ci volevano due palle quadrate per metterla a terra. Un pallone caldissimo! 24-24.

23.23 Nooo Pantera! Juantorena si alza male la palla e serve in rete. L’Iran ha un set point: 24-23.

23.22 Zayyyytseeeeeevvvvvvvv! Sfonda il parallela lo Zar, non ci capiscono niente! Punto fondamentale: 23-23.

23.21 Diagonale di Mahmoudi, potentissimo e c’era poco da fare. Ci ha sorpreso e l’Iran ora vede il traguardo: 23-22 per i persiani.

23.21 Vincente di Juantorena, il muro gliela respinge lunga: 22-22.

23.20 Il loro muro tocca il primo tempo di Birarelli, l’Iran riesce così a rigiocare e Mahmoudi ci punisce in diagonale. L’Iran passa avanti 22-21 e Blengini chiama time-out.

23.19 Mahmoudi attacca contro un muro a uno e passa: 21-21.

23.19 Una sentenza! Primo tempo di Buti, efficienza 100% e di nuovo avanti: 21-10. E’ una battaglia punto a punto di enorme intensità. Entra Antonov per il servziio.

23.18 Lanza forza dai nove metri e il pallone finisce in rete: 20-20.

23.18 Seyed serve lungo: 20-19. Ora serve il break….

23.18 Stanno giocando solo così. Marouf-Seyef e primo tempo del 19-19.

23.17 Palla difficilissima per Zaytsev che gioca un intelligente mani fuori! 19-18, subito annullato il servizio di Ghaemi che un giro fa ci aveva fatto male.

23.17 Seyed trova il tocco di Buti: 18-18. Fatichiamo davvero a interpretare questa giocata, l’unica con cui ci stanno facendo paura.

23.17 Ancora Birarelli, velocissima con Giannelli attaccata a rete: 18-17. Usciamo subito da una rotazione pericolosa.

23.16 Niente da fare, il challenge conferma l’out: 17-17.

23.15 Lungo di un soffio il servizio di Juantorena. Blengini chiede challenge.

23.15 Giocata intelligente di Juantorena che contrasta a muro e prevale: 17-16.

23.15 Giannelli però serve in rete la seconda battuta: 16-16.

23.14 Aceeeeeeeeeeeeeeeeee! Giannelli, millimetrico in fondo al campo. Sìììììììììììììììììììììììì, vantagggio 16-15 e rimettiamo testa avanti.

23.14 Ma Giannelli vuole dare una lezione a Marouf! Primo tempo per Birarelli che la schiaccia a terra: 15-15.

23.14 L’Iran però ricambia il favore con Gholami: questa arma ci sta creando seri problemi, i nostri centrali faticano a leggerla correttamente: 14-15.

23.13 Bel primo tempo di Simone Buti, finalmente proviamo a giocare anche questa soluzione: 14-14.

23.13 Ma nooooooooo! Lanza ha tirato un missile al servizio, mezzo ace, il pallone torna qui per una free-ball, attacca Juantorena e viene murato: 13-14.

23.12 Grandissimo Juantorena che affonda con una pipe da urlo: 13-13.

23.12 Mahmoudi passa con una parallela interna: 12-13.

23.11 Grande punto Italia! Lo concretizza Zaytsev ma determinante il tocco a muro di Giannelli e il salvataggio in extremis di Lanza.

23.10 Zaytsev non sbaglia su palla dietro e la mette giù tirandoci fuori dalla rotazione di Ghaemi: 11-12.

23.09 Lanza attacca out. La battaglia di Ghaemi ci sta facendo male, Blengini chiama time-out: 10-12.

23.08 Brutto errore difensivo di Giannelli su un attacco velleitario degli avversari: 10-11.

23.08 Ancora errore con la flottante di Birarelli, il secondo nel set. L’Italia ha già sbagliato cinque servizi! 10-10.

23.08 Giannelli smarca meravigliosamente Lanza che senza muro schiaccia a terra con estrema disinvoltura: 10-9.

23.08 Mahmoudi ci beffa con un tocco velenoso a rete, il pallone si insacca davanti al muro: 9-9.

23.07 In attacco siamo però meravigliosi. Zaytsev spara un diagonale, pesca le mani del muro e fa punto: 9-8.

23.06 Ebadipour serve a metà rete, stesso errore di Giannelli: 8-8. Fase imballata del match, si sente la tensione nelle due formazioni che stanno sbagliando davvero molto.

23.05 Grande diagonale lungo di Juantorena, eccezionale intesa con Giannelli: 7-6.

23.05 Anche Lanza però non scherza. Da tre punti non si sta giocando: 6-6.

23.05 Mousavi ci restituisce il favore: 6-5.

23.05 Lunga la battuta di Zaytsev: 5-5.

23.04 Butiiiiiiiiiiiiiiiiii! Muroneeeeeeeee! Annullato il loro primo tempo! 5-4, primo vantaggio per l’Italia.

23.04 Zaytsev allucinante! Passa un muro a 2 e picchia in faccia alla difesa. Incredibile punto dello Zar, annullato il servizio iraniano: 4-4.

23.03 La flottante di Birarelli finisce in rete: 3-4.

23.03 Juantorenaaaaaa! Primo punto della Pantera dalla seconda linea, Giannelli finge per Zaytsev ma arriva Osmany: 3-3.

23.02 Pipe di Ebadipour a scavalcare Birarelli: 2-3.

23.02 Grandeeeeee Italia! Difendiamo recuperando l’impossibile con Lanza che si immola, free-ball per l’Iran ma Marouf alza troppo basso e Mahmoudi attacca in rete: 2-2.

23.01 Primo tempo vincente di Gholami: è una delle loro azioni preferite, il gioco al centro è temibilissimo: 1-2.

23.01 Zaytseeeeee dalla seconda linea! Mani alte del muro e palla in campo, mancata copertura iraniana. Ottima alzata di Giannelli.

23.00 Subito diagonale di Mahmoudi che si inventa un diagonale bucando il nostro muro: 0-1.

22.55 Birarelli ce la fa e stringe i denti! Il capitano al centro con Buti. Confermato il resto del sestetto: Giannelli in cabina di regia, Zaytsev opposto, Lanza e Juantorena di banda, Colaci il libero.

22.45 Alle 23.00 inizierà il quarto di finale tra Italia e Iran e alle Olimpiadi 2016.

Lascia un commento

Top