LIVE – Tuffi Olimpiadi Rio 2016 in DIRETTA: Benedetti 17°, è semifinale! Fuori Chiarabini, rimonta Zakharov ed esce He Chao campione del mondo!

Andrea-Chiarabini-tuffi-foto-paolo-maria-sacchi.jpg

Dopo le emozioni regalate da Tania Cagnotto nella finale dei 3 metri individuali, a Rio 2016 i tuffi riprendono oggi con l’eliminatoria maschile dal trampolino. Ventinove atleti al via con due azzurri chiamati all’impresa: Michele Benedetti e Andrea Chiarabini possono farcela al patto di essere perfetti. Il via alle 20.15.

Premere F5 dal pc o refreshare la pagina dal cellulare per seguire la gara in diretta testuale

23.21: Benedetti in semifinale! E’ 17° con 390.85 punti! Fuori il campione del mondo He Chao, 21° con 380.35. Grande rimonta del campione olimpico Zakharov che entra come 18° con 389.90 punti. Fuori Chiarabini penultimo (28°) a 350.40. Vince l’eliminatoria il cinese Cao Yuan 498.70. Domani alle 15 la semifinale, in 12 in finale.

23.15: sta per maturare l’incredibile eliminazione del campione del mondo He Chao!

23.12: 350.40 per Chiarabini, che chiude con 56.10 con l’avvitamento indietro.

23.00: attenzione invece al campione del mondo He Chao (Cina) che chiude a 380.35. Potrebbe pagare cara proprio la penalità nel terzo tuffo. Se rischia Zakharov, lui ancor di più!

22.58: Zakharooooov! La rimonta del campione in carica! Ancora 85.50 punti, chiude con 389.90. Potrebbe davvero essere in semifinale!

22.55: vince l’eliminatoria il cinese Cau Yuan con 498.70 punti. Gran punteggio.

22.50: classifica a un tuffo dalla fine. Cao Yuan (Cina, 407.50), Rommel Pacheco (391.35), Kristian Ipsen (377.35). Il campione del mondo He Chao è 16° (319.55), Michele Benedetti 20° (314.35), Andrea Chiarabini 29° (294.30).

22.47: 67.50 punti per Michele Benedetti con il doppio e mezzo rovesciato carpiato. Va a 314.55 e si giocherà tutto con il doppio e mezzo avanti con due avvitamenti.

22.42: 52.50 per Andrea Chiarabini con il triplo e mezzo rovesciato. E’ già 22° con 294.30 punti a un tuffo dalla fine. Difficilmente entrerà in semifinale.

22.30: 64.80 He Chao nel quinto tuffo. Dovrà sudarsi la qualificazione fino all’ultimo, incredibile il campione del mondo!

22.27: Zakharov prova la rimonta impossibile! Fa 87.75 con il doppio e mezzo avanti con tre avvitamenti e sale a 304.40.

22.20: classifica dopo quattro tuffi. In testa c’è il cinese Cao Yuan con 327.60 punti. Secondo il colombiano Sebastian Morales (310.85). Terzo lo statunitense Kristian Ipsen (305.60). Al momento He Chao 20° (254.75), Michele Benedetti 22° (246.85) e Andrea Chiarabini 23° (241.80). Il 18° è l’ucraino Illya Kvasha (259.80). Penultimo il francese Matthieu Rosset (226.40), ultimo il russo Ilya Kakharov (216.65).

22.17: 49.50 per Benedetti nell’avvitamento rovesciato, punteggi insufficienti, sale a 246.85. Al momento i due azzurri sarebbero eliminati.

22.11: 49.40 per Chiarabini nel quadruplo e mezzo avanti raggruppato, il tuffo più difficile del suo programma. Con quattro tuffi è a 241.80.

22.02: sbaglia il russo Kuznetsov, 43.20. Ma rimane secondo.

22.00: si riscatta He Chao, 91 punti con il triplo e mezzo rovesciato. Sale a 254.75. Potrebbe aver recuperato.

21.57: 76.50 per Zakharov che prova a reagire ma probabilmente è troppo tardi.

21.55: 93.60 per il triplo e mezzo indietro del cinese Cao Yuan! 327.60 punti dopo 4 tuffi.

21.51: dopo tre tuffi la situazione è incredibile: Zakharov oro a Londra 2012 è ultimo (140.15), He Chao oro mondiale terzultimo (163.75). Primo l’altro russo Kuznetsov (236.60). Benedetti è 15° (197.35), Chiarabini 19° (192.40). Il 18° è a 40 centesimi dall’azzurro.

21.48: terzo tuffo per Benedetti, 57 punti con il doppio e mezzo indietro carpiato. 197.35 punti.

21.41: terzo tuffo per Andrea Chiarabini, 62.90 con il triplo e mezzo ritornato. Sfrutta ancora poco il coefficiente di 3.4. A metà gara è 14° (per ora, ma scenderà) con 192.40 punti.

21.38: incredibile! Dopo i 51 punti della seconda rotazione, il cinese He Chao (oro a Kazan 2015) fa 27.75 punti con una penalità ed è a 163.75 dopo tre tuffi. Anche lui rischia di rimanere fuori dalla semifinale!

21.35: si vede davanti lo statunitense Hixon, 229.75 dopo R3.

21.31: vola invece il suo connazionale Kuznetsov, che super Cao Yuan con un parziale di 81.90 nel doppio e mezzo avanti con tre avvitamenti, coefficiente 3.9. A metà gara ha 236.60.

21.30: ciao Zakharov. 47.25 per il campione in carica e con 140 punti in tre tuffi sarà sicuramente eliminato.

21.24: 77 punti per il cinese Cao Yuan che si conferma primo con 234 di parziale a metà gara.

21.19: terminata la seconda rotazione. Comanda il cinese Cao Yuan (157), secondo il russo Evgenii Kuznetsov (154.70) e terzo l’ucraino Illya Kvasha (150.45). Gli azzurri: Benedetti 13° (140.35), Chiarabini 20° (129.50). Il 18° è il sudcoreano Woo Haram (132.60).

21.16: molto buono il triplo e mezzo avanti carpiato di Michele Benedetti, 72.85! Sale a 140.35, è 12° mentre Chiarabini scende 18°.

21.10: 68 punti per Chiarabini nel doppio e mezzo avanti con due avvitamenti. Stavolta non sfrutta il coefficiente (3.4), sale a 129.50 ed è 14esimo per ora.

21.09: 82.25 per il tedesco Hausding, che sale al quarto posto.

21.05: solo 18 punti per il giapponese Ken Terauchi, presente ad Atlanta 1996. Ha fatto tutte le Olimpiadi tranne Londra 2012. Addio semifinale.

20.56: sbaglia anche He Chao, 51 punti! Scivola lontano dalla vetta!

20.54: 50.40 per Zakharov e con questi due tuffi il campione in carica potrebbe già aver abdicato! Bene il connazionale Kuznetsov, 76.50. E’ secondo.

20.51: secondo tuffo per il cinese Cao Yuan, 80.50. Sbaglia invece Blaha (51.15).

20.45: termina la prima rotazione (su 6) di tuffi. Comanda il cinese He Chao con 85 punti, seguono i messicani Rommel Pacheco (81.60) e Diego Rodrigo (79.90). Gli azzurri: Benedetti 16° (67.50), Chiarabini 27° (61.50). Passano i primi 18. Clamorosamente ultimo il campione in carica Zakharov (42.50).

20.42: apre bene Benedetti, 67.50 con il doppio e mezzo ritornato carpiato. E’ 14esimo.

20.37: hanno aperto maluccio anche due altri favoriti per le medaglie, come il tedesco Hausding (64.50) e il britannico Laugher (64.60). Bene invece con 74.80 il francese Rosset. Ma ricordiamo che è solo l’eliminatoria, passano i migliori 18.

20.36: 61.50 per il doppio e mezzo indietro di Chiarabini, 19esimo al momento. Non è aiutato dal coefficiente (3.0), ma i voti sono sufficienti.

20.31: si inserisce al secondo posto il messicano Diego Rodgrigo con 79.90.

20.23: bene invece l’altro russo, il campione europeo Kuznetsov (78.20). Il campione del mondo He Chao vola a 85 punti, è primo.

20.20: clamoroso! Primo errore dell’eliminatoria ed è l’errore di un big, il campione in carica Ilya Zakharov, che già nel sincro aveva fatto disastri! 42.50 con il triplo e mezzo ritornato. Rischia già di rimanere fuori, sarebbe incredibile. La piscina scoperta di Rio proprio non la regge.

20.19: 67.50 per l’austriaco Blaha.

20.16: 73.10 per il malese Azman. Poi iniziano i pezzi grossi: 76.50.

20.03: il via alle 20.15. L’Italia schiera Andrea Chiarabini che salterà 20° e Michele Benedetti 26°.

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

Clicca qui e metti mi piace per restare sempre aggiornato sul mondo dei tuffi azzurri

francesco.caligaris@oasport.it

Twitter: @FCaligaris

Foto da: Paolo Maria Sacchi/Ag. Visconti

Lascia un commento

Top