Live – Scherma Olimpiadi Rio 2016 in DIRETTA: Fiamingo argento, sconfitta in rimonta

Rossella-Fiamingo-scherma-foto-augusto-bizzi-federscherma.jpg

Scherma ancora miniera di medaglie per l’Italia? Ci proverà fin dal primo giorno Rossella Fiamingo, due ori mondiali negli ultimi due anni, di scena nella spada femminile a partire dalle 16.45 italiane. Qui il tabellone della siciliana, che vale il podio ma dovrà riscattare l’annata buia che ha vissuto finora. Buon divertimento con la diretta live di OA Sport.

CLICCARE F5 PER AGGIORNARE LA PAGINA

23.02: colpo doppio. 15-13. Szasz campionessa olimpica. Argento per Rossella Fiamingo. Peccato perché conduceva 10-6. Prima medaglia italiana a Rio 2016.

23.02: spalle al muro Fiamingo. 14-12 Szasz.

23.01: Szasz passa in vantaggio, 13-12.

23.00 12-12. Parità assoluta a 2’15” dall’oro.

22.58: seconda pausa. +1 Italia.

22.57: 12-11. Sarà volata.

22.57: 12-10 Rossella ora!

22.54: Szasz arriva a 10-9.

22.53: 10-6! Fiamingo show nel secondo parziale.

22.53: 8-6 Fiamingo! Stoccata al piede, doppio vantaggio!

22.52: colpo doppio, 7-6 Rossella.

22.51: prima pausa, 6-5 Fiamingo.

22.50: bella stoccata al piede della Szasz, 6-5.

22.50: 5-4 Fiamingo. E ancora una stoccata: 6-4!

22.48: 4-2 Fiamingo! Bravissima finora l’azzurra.

22.47: 2-1 Fiamingo! Stoccata della siciliana, che ora si porta sul 3-1!

22.46: 1-1.

22.46: la prima stoccata è azzurra! 1-0 Fiamingo.

22.44: inizia la finale tra Rossella Fiamingo ed Emese Szasz. In palio l’oro olimpico! Dai Ross!

22.33: 15.13, la Sun è bronzo olimpico nella spada femminile!

22.27: 8-7 Sun alla seconda pausa. Assalto punto su punto, equilibrato.

22.20: il primo periodo termina 4-3 per Sun.

22.14 Inizia la finale per il bronzo tra Rembi e Sun.

21.48: Szasz in finale conto Rossella Fiamingo. 10-6 il finale. Alle 22.45 l’assalto per l’oro, alle 22.15 Rembi-Sun per il bronzo.

21.47: 6-5! Rembi prova la super rimonta. Ma poi arriva un colpo doppio, 7-6.

21.46: 6-4

21.44: 5-3.

21.43: 5-2 Szasz a 1’33” dalla fine dell’assalto.

21.42: 4-2 Szasz.

21.40: 3-2, si salta subito al terzo e ultimo periodo per passività.

21.38: 3-1 per Szasz su Rembi dopo il primo periodo. Guida l’ungherese sulla francese.

21.30: 22.45 per la finale di Rossella. Scopriamo ora chi sarà la sua avversaria.

21.22: SIIIIIIIIIIIIIIIIII. FANTASTICA ROSSELLA FIAMINGO. UNA RIMONTA INCREDIBILE. Vittoria alla stoccata supplementare per la siciliana. La medaglia ora è sicura

21.21: PAREGGIO incredibile di Rossella Fiamingo. 11-11. Si andrà alla stoccata supplementare

21.21: è uscita di pedana Sun e quindi 11-10. Una sola stoccata da una pazzesca rimonta.

21.20: stoccata veloce dell’azzurra. 11-9. Ventcinque secondi alla fine.

21.20: colpo doppio 11-8

21.19: stoccata ancora della Sun. 10-7. Adesso è quasi finita

21.18: tocca ancora Rossella che va sul -2 9-7. Mancano 58 secondi ci vuole un miracolo

21.16: 9-6 stoccata di Fiamingo

21.16: allunga Sun 9-5. Ora serve un’impresa a Rossella

21.15: continua nel suo perfetto atteggiamento attendista della Sun che tocca ancora 8-5

21.15: doppio colpo 7-5

21.14: purtroppo arriva la stoccata della cinese che si porta sul 6-4

21.12: si chiude la seconda manche 5-4 per Sun

21.12: bravissima l’azzurra proprio in chiusura della seconda manche a toccare e portarsi sul -1

21.11: stoccata di Rossella che accorcia sul 5-3

21.10: colpo doppio 5-2

21.09: ancora l’atteggiamento attendista della cinese paga. 4-1. Si fa durissima ora

21.08: colpo doppio e quindi 3-1 per Sun

21.05: si chiude la prima manche con la cinese in vantaggio 2-0

21.04: ancora la cinese tocca dopo un altro lungo periodo d’attesa. 0-2

21.03: la prima stoccata è della Sun dopo un minuto di grande attesa tra le due

21.00: Si comincia

20.58: Prima la semifinale di Rossella Fiamingo contro la cinese Sun Yiwen, poi toccherà all’assalto tra l’ungherese Emese Szasz e la francese Lauren Rembi.

20.55: Ormai ci siamo. Mancano cinque minuti. Forza Rossella!!!

20.40: mancano venti minuti alla semifinale di Rossella Fiamingo.

19.13: adesso circa due ore di pausa. La semifinale di Rossella è in programma alle 21.00

19.11: sarà la cinese Sun Yiwen l’avversaria di Rossella Fiamingo. In semifinale anche l’ungherese Emese Szasz e la francese Lauren Rembi

Sun (Chn) b. Besbes (Tun) 14-11
Fiamingo (Ita) b. Choi (Kor) 15-8
Szasz (Hun) b. Sato (Jpn) 15-4
Rembi (Fra) b- Moellhausen (Bra) 15-12

19.05: ROSSELLA FIAMINGO E’ IN SEMIFINALE. Altra grandissima prestazione della siciliana che vince 15-8. Adesso si lotterà per la medaglia

19.05: manca solo una stoccata. Dai Rossella 14-8

19.04: ancora Rossella. +5 (13-8)

19.04: due stoccate consecutive di una grandissima Rossella Fiamingo, che vola sul +4 12-8

19.03: stoccata della coreana 10-8

19.03: importantissima stoccata di Rossella per il +3 (10-7)

19.02: si riprende comunque senza problemi

19.02: intanto è stato chiamato il medico dalla coreana, che accusa un problema alla mano

19.01: accorcia nuovamente la coreana, ma un’altra stoccata dell’azzurra 9-7

19.00: subito la stoccata di Rossella 8-6

18.58: si chiude la seconda manche con Fiamigo avanti 7-6

18.57: ancora al piede la stoccata di Rossella, ma arriva l’immediata risposta della Choi (7-6)

18.56: altra stoccata della coreana che si porta sul -1 (6-5)

18.56: stoccata al piede della Choi. 6-4

18.55: ottimo momento della sicialiana che si porta addirittura sul 6-3. Forza Rossella!!!!

18.54: Ancora Fiamingo 4-3

18.54: grandissima stoccata al piede di Rossella. Pareggio 3-3

18.52: si va al primo minuto di pausa con la coreana avanti 3-2

18.51: stoccata di Rossella 2-3

18.50: altra stoccata della coreana 1-3

18.48: Prima una stoccata della Choi e poi colpo doppio. 2-1 per la coreana

18.45: presentazione degli assalti, ma ormai tutto è pronto sulla pedana rossa per Fiamingo-Choi

18.40: tra cinque minuti scende in pedana Rossella Fiamingo. Grande attesa per l’assalto della siciliana

18.24: Alle 18.45 ci saranno i quarti di finale

Besbes (Tun) – Sun (Chn)
Choi (Kor) – Fiamingo (Ita)
Sato (Jpn) – Szasz (Hun)
Rembi (Fra) – Moellhausen (Bra)

18.20: grande festa brasiliana con l’ex azzurra Natalie Moellhausen che va ai quarti di finale. Si qualificano anche l’ungherese Emese Szasz e la cinese Sun

Sun (Chn) b. Embrich (Est) 15-12
Szasz (Hun) b. Kang (Kor) 15-11
Moellhausen (Bra) b. Candassamy (Fra) 15-12

18.17: ROSSELLA FIAMINGO VOLA AI QUARTI. 15-11 per la sicialiana che ora sfiderà la coreana Choi

18.16: ancora Kong. 14-11

18.15: 14-10

18.15: altro doppio colpo e 14-9. I quarti sono vicinissimi

18.14: 13-8 per la bicampionessa del mondo. A due stoccate dai quarti di finale

18.13: continua inarrestabile Rossella che si porta sul 12-7

18.13: allungo Fiamingo che vola sul 10-7. Ottimo avvio di terza manche dell’azzurra

18.12: finisce il secondo periodo con Rossella in vantaggio 8-7

18.11: altra stoccata dell’azzurra che si porta sull’8-7

18.10: pareggia Rossella. 7-7

18.09: doppio colpo e poi stoccata di Rossella, che accorcia 7-6

18.08: riallungo della Kong che si porta sul 6-4

18.07: accorcia Rossella sul 4-3

18.07: allunga l’asiatica che si porta sul 4-2

18.06: stoccata della Kong e 3-2 per l’asiatica

18.06: finito il primo periodo 2-2

18.04: pareggia l’asiatica 2-2

18.03: dopo essere andata sotto 0-1, due stoccate di fila per Rossella.

18.00: Iniziato ora l’assalto della siciliana

17.57: Tra pochissimo in pedana Rossella Fiamingo in pedana contro la rappresentante di Honk Kong, Man Kong.

Fiamingo (Ita) – Kong (Hkg)
Embrich (Est) – Sun (Chn)
Kang (Kor) – Szasz (Hun)
Candassamy (Fra) – Moellhausen (Bra)

17.55: Clamorosa sconfitta della rumena Ana Maria Popescu, che doveva essere sulla carta l’avversaria di Rossella Fiamingo ai quarti di finale. Bene invece la tunisina Sarra Besbes

Rembi (Fra) b. Kryvytska (Ukr) 9-7
Sato (Jpn) b. Shemyakina 11-8
Choi (Kor) b. Popescu (Rou) 15-8
Besbes (Tur) b. Kirpu (Est) 15-11

17.30: iniziati i primi 4 ottavi di finale

Besbes (Tun) – Kirpu (Est)
Choi (Kor) – Popescu (Rou)
Sato (Jpn) – Shemyakina (Ukr)
Rembi (Fra) – Kryvytska (Ukr)

17.11: prossimi assalti alle 17.30 italiane, con l’inizio degli ottavi di finale.

17.05: ancora un’eliminazione eccellente nella parte bassa del tabellone. La cinese Xu si arrende 8-15 alla francese Candassamy. Grandi sorprese nelle pedane verde e gialla. Mentre dalla parte di Rossella Fiamingo ci sono ancora Popescu e Beisbes.

16.59: Vittorie anche per la cinese Sun e l’ungherese Szasz

Sun (Chn) b. Sakoa (Civ) 15-11
Szasz (Hun) b. Beljajeva (Est) 15-11

16.58: 15-8 ottima prestazione di Rossella Fiamingo, che si qualfica per gli ottavi di finale con merito. Ora incontrerà la rappresentante di Hong Kong, Man Kong

16.57: si avvcina la vittoria per Rossella. 14-7

16.55: si chiude benissimo per la siciliana la seconda frazione (9-4) per la siciliana che è avanti 13-7

16.55: +5 e subito il +6 per una scatenata Fiamingo (13-7)

16.54: si porta avanti di 4 punti Rossella Fiamingo 11-7

16.53: Doppio colpo e poi altra stoccata di Rossella 9-6

16.53: L’azzurra si era portata sul 7-4, poi è arrivata la stoccata della canadese 7-5

16.52: allunga sul 6-4 la siciliana

16.51:Pareggia subito i conti Mackinnon 4-4

16.50: si chiude la prima frazione con Rossella in vantaggio per 4-3

16.45: tocca a Rossella Fiamingo. Primo assalto per la bicampionessa del mondo

16.35: Tra dieci minuti scende in pedana Rossella Fiamingo, che sfiderà la canadese Mackinnon. Questo il programma degli ultimi quattro sedicesimi. Attenzione anche alla cinese Xu, la principale favorita per la medaglia d’oro

Fiamingo (Ita) – Mackinnon (Can)
Sun (Chn) – Sakoa (Civ)
Beljajeva (Est) – Szasz (Hun)
Xu (Chn) – Candassamy (Fra)

16.33: Successi anche per l’ex italiana Natalie Moellhausen e per la coreana Kang, che elimina a sorpresa la cinese Sun Yujie

Moellhausen (Bra) b. Hurley (Usa) 15-12
Kang (Kor) b. Sun (Chn) 15-10

16.31: continua la debacle delle russe. Subito fuori anche Lyubov Shutova, sconfitta 15-10 da Kong, rappresentante di Hong Kong

16.28: successo velocissimo per l’estone Irina Embrich che vince 15-3 contro l’ucraina Pantelyeyeva

16.15: Continua il turno dei sedicesimi:

Pantelyeyeva (Ukr) – Embrich (Est)
Kong (Hgk) – Shutova (Rus)
Sun (Chn) – Kang (Kor)
Hurley (Usa) – Moellhausen (Bra)

16.10: Ecco tutti i risultati.

Choi (Kor) b Kolobova (Rus) 15-12
Shemyakhina (Ukr) b. Hurley 14-13
Kryvytsa (Ukr) b. Shin (Kor) 15-14
Kirpu (Est) b Holmes 5-4

15.42: Altri quattro assalti dei sedicesimi:

Holmes (Usa) – Kirpu (Est)
Choi (Kor) – Kolobova (Rus)
Shemyakina (Ukr) – Hurley (Usa)
Kryvytsa (Ukr) – Shin (Kor)

15.36: Arrivano subito due clamorose sorprese. Eliminata la russa Tatiana Logunova (una delle favorite) e anche della campionessa europea in carica Simona Gherman.

Sato (Jpn) b. Logunova (Rus) 15-14
Rembi (Fra) b. Gherman (Rou) 13-10

15.29: Tutto facile per Besbes e Popescu, quest’ultima possibile avversaria ai quarti di finale di Rossella Fiamingo.

Besbes (Tun) b. Costa (Bra) 15-8
Popescu (Rou) b. Mallo (Fra) 15-8

15.10: Scendono in pedana anche le prime big tra pochissimo. La tunisina Sarra Besbes, la rumena Ana Maria Popescu e la russia Tatiana Logunova. Tre spadiste che lotteranno per il podio.

Besbes (Tun) – Costa (Bra)
Popescu (Rou) – Mallo (Fra)
Logunova (Rus) – Sato (Jpn)
Gherman (Rou) – Rembi (Fra)

14.47: Sarà la canadese Leonora Mackinnon a sfidare Rossella Fiamingo ai sedicesimi. Vittoria a sorpresa della nordamericana, che supera 15-10 la rumena Pop. L’assalto della siciliana sarà alle 16.45

14.30: Ultimo assalto di primo turno quello tra la rumena Simona Pop e la canadese Leonora Mackinnon. Particolare attenzione per i colori azzurri, perchè la vincente sfiderà al secondo turno Rossella Fiamingo.

14.17: inizia la spada francese con le vittorie di Mallo e Candassamy. Questi i risultati

Costa (Bra) b. Geroudet (Sui) 15-13
Mallo (Fra) b. Nguyen (Vie) 15-7
Sato (Jpn) b. Teran (Mex) 15-12
Candassamy (Fra) b. Simeao (Bra) 15-6

14.05: Questi i primi assalti:

Costa (Bra) – Geroudet (Sui)
Nguyen (Vie) – Mallo (Fra)
Teran (Mex) – Sato (Jpn)
Candassamy (Fra) – Simeao (Bra)

14.00 Iniziano i primi assalti del tabellone delle 64. Rossella Fiamingo scenderà in pedana nel secondo turno, usufruendo di un bye al primo essendo testa di serie numero 4

 

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

Foto da: Augusto Bizzi/Federscherma

Lascia un commento

Top